Unica Radio App
Fino al 30 AGOSTO 2020 prosegue il Festival La Notte dei Poeti

Fino al 30 AGOSTO 2020 prosegue il Festival La Notte dei Poeti

19 – 30 AGOSTO 2020

Fino al 30 AGOSTO 2020 il XXXVIII Festival La Notte dei Poeti rappresenta un appuntamento irrinunciabile dell’estate nell’Isola.

Lo sfondo è sempre il magnifico scenario naturale della costa sud-occidentale della Sardegna.

Nell’arena, all’aperto nell’area archeologica di Nora dal 19 al 30 agosto 2020 all’ora del tramonto risuoneranno le parole ispirate di poeti, drammaturghi e scrittori.

La storica kermesse organizzata dal CeDAC si ripropone con una nuova formula – nel rispetto delle norme e delle distanze di sicurezza – con un palcoscenico in riva al mare e una platea di 200 posti .

Il CeDAC, Centro Diffusione Attività Culturali, fondato nel settembre 1986, organizza il Circuito Teatrale Regionale Sardo e il Festival “La Notte dei Poeti”. Ora arrivato alla trentasettesima edizione.

La magia del teatro e della musica si intrecceranno anche quest’anno alla potente suggestione dei luoghi. 

Tra i  protagonisti di questa edizione Lella CostaIsabella Ragonese e  Donatella Finocchiaro. Ed anche Francesco Montanari e la cantante spagnola Silvia Pérez Cruz, il Cuban Jazz & Blues Quintet,  Enrico Bonavera con Barbara Usai, poi I Sacchi di Sabbia, Maurizio Rippa e l’attrice Rossella Dassu.

Prosegue il Festival La Notte dei Poeti fino al 30 agosto 2020

Il  Festival si svolgerà nel rispetto delle norme e delle distanze di sicurezza.
Ingresso con prenotazione ai numeri 345 4894565 – 345 9515704 

Rassegna Significante

About Sarah Mameli

Sarah Mameli
La mia più grande passione è la musica e studio flauto traverso da quando ero piccola. Dopo gli studi presso il Liceo Classico "G. Asproni" di Nuoro ho intrapreso il percorso universitario presso il corso di laurea in Beni Culturali e Spettacolo e presso il Conservatorio di Musica di Cagliari.

Controlla anche

Scuola: pochi spazi a Cagliari, spettro didattica a distanza

Scuola: poche aule a Cagliari, spettro didattica a distanza

I problemi della scuola di Cagliari in era Covid: pochi spazi e poche aule, finchè …