Unica Radio App
FESTIVAL PIANISTICO

Continua il Festival Pianistico del Conservatorio di Cagliari

Festival Pianistico, giovedì 28 novembre concerto dedicato al ricordo della pianista Angela Pintor Artizzu e del violoncellista Salvatore Pintor. 

Protagonisti della serata del Festival Pianistico del Conservatorio di Cagliari, saranno il violoncellista Francesco Vignanelli e il pianista Michele Spiga impegnati nella prima Sonata per Violoncello e Pianoforte op. 28 di Johannes Brahms e la pianista Maria Lucia Costa interprete di musiche di Mozart, Martin e De Falla.

Il progetto, nato da una idea del pianista e docente Stefano Figliola, è dedicato quest’anno agli 80 anni di storia del “Pierluigi da Palestrina”.

Prossimi appuntamenti

Gli ultimi due appuntamenti della rassegna, dedicati al ricordo della pianista Anna Paolone Zedda e del musicologo Ernesto Paolone, sono previsti venerdì 13 dicembre, con la Conversazione curata dal Maestro Sandro Sanna, e lunedì 16 dicembre alle 18 col Recital del pianista Stefano Figliola. Il primo appuntamento è in programma nell’aula magna del Conservatorio, il secondo nell’auditorium.

L’ingresso agli appuntamenti del Festival Pianistico del Conservatorio è libero e gratuto.
Per informazioni: tel. 070 493118.

Gli appuntamenti passati

Domenica 27 ottobre alle 18:00 nel Palazzo Siotto si è tenuta la serata in ricordo del pianista Tito Aprea. La serata ha visto l’esecuzione integrale delle Polacche per Pianoforte di F. Chopin nell’esecuzione dei migliori allievi delle classi di Pianoforte.

Lunedì 28 ottobre, sempre nel Palazzo Siotto alle 18:00, le Polacche di Chopin, presentate dal musicologo Jean-Jacques Eigeldinger. Ancora una volta protagoniste della serata affidate ai migliori allievi del “G. P. Da Palestrina”.

Giovedì 31 ottobre, nell’aula magna del Conservatorio, e lunedì 4 novembre nell’auditorium, due serate dedicate alla pianista Arlette Giangrandi Eggmann e al violinista Renato Giangrandi. Si sono esibiti il violinista Attilio Motzo, i pianisti Francesca Giangrandi, Giulio Biddau, Marcella Murgia, Stefano Curto, Romeo Scaccia e i percussionisti Paolo Susnik Andrea Peddis impegnati in musiche di Mozart, Ravel, Debussy e Scaccia. 

Martedì 12 mercoledì 13 novembre si sono svolte due giornate di studi sulle opere del compositore sardo Franco Oppo.

Rassegna Significante

About Chiara Porru

Chiara Porru
Nata a Cagliari, dopo aver lavorato per 4 anni nel mondo della comunicazione e innovazione torna all'Università per completare il suo percorso di studi in Lingue e comunicazione e riscoprire le sue passioni per la scrittura, la musica e la fotografia.

Controlla anche

Cuncambias torna a San Sperate dal 28 luglio al 2 agosto

Festival di Cultura popolare dedicato alla felicità CUNCAMBIASFestival di cultura popolareXVII edizione Diritti alla felicità …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *