Unica Radio App
ascanio celestini

Sardegna, il ritorno di Ascanio Celestini

Ascanio Celestini, delizierà con la sua voce tutti i presenti alle date fissate nell’isola

Tra le voci più interessanti e originali della scena italiana contemporanea, Ascanio Celestini torna nell’Isola sotto le insegne de La Grande Prosa firmata CeDAC per un duplice appuntamento giovedì 28 e venerdì 29 marzo alle 21 al Teatro Civico di Alghero con “Pueblo”, in cartellone anche sabato 30 marzo alle  20.45 al Teatro Centrale di Carbonia, per poi chiudere la tournée – domenica 31 marzo alle 20.30 al Teatro San Giuseppe/ BocheTeatro di Nuoro con “Laika” (in collaborazione con la compagnia BocheTeatro) – nell’ambito del Circuito Multidisciplinare dello Spettacolo in Sardegna.

Sguardi sulle periferie delle grandi città con le due pièces che rappresentano il primo e secondo capitolo dell’ideale trilogia – iniziata con “Laika” – dove sulla falsariga delle novelle popolari si ipotizza una nuova apparizione di Gesù in Terra insieme al fido San Pietro e in un giorno di pioggia la cosmologia degli antichi indiani si confonde con le piccole e grandi tragedie del quotidiano, tra i sogni di una cassiera e il sorriso di uno zingaro, le storie degli ultimi, dei folli e degli emarginati,  degli immigrati  e dei clochards in un caleidoscopico microcosmo in cui (r)esistono ancora l’amore e la solidarietà, l’amicizia e la pietas.

Straordinario affabulatore, Ascanio Celestini – sulle note di Gianluca Casadei – compone un vivido affresco della società dal punto di vista di chi quotidianamente lotta per sopravvivere tra povertà e solitudine: in un percorso a ritroso da “Pueblo”, tra riti e danze dei nativi americani, ritratti di famiglia, segreti e bugie, arte del furto e disumanizzazione degli istituti, a “Laika” – con un titolo che rimanda alla cagnetta simbolo della conquista dello spazio – tra il delirio di un ubriaco e l’utopia della cultura accessibile a tutti, un affascinante e coinvolgente viaggio tra i protagonisti di un immaginifico teatro (di narrazione) ricco di poesia.

Rassegna Significante

About Marco Meli

Marco Meli
Un giovane imprenditore laureato in economia e management. Appassionato di sport (work out) ed arte contemporanea. Per via della mia scelta lavorativa passo gran parte del tempo nel locale che da poco ho aperto in centro a Cagliari, frutto di tanto impegno e grande passione per il mestiere. Nel frattempo sono riuscito ad ottenere l'attestato di Sommelier per soddisfazione strettamente personale. Avendo un socio in azienda in sede distaccata, approfitto periodicamente per viaggiare nel nord Italia, precisamente a Como dove abbiamo un attività di abbigliamento in condivisione.

Controlla anche

giornata internazionale della pace

Giornata Internazionale della Pace anche in Sardegna

Sono 37 le iniziative territoriali organizzate in Sardegna per la Giornata Internazionale della Pace. Eventi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *