Unica Radio App
Giacomo Casti
intervista a Giacomo Casti per Unica Radio

Intervista a Giacomo Casti – “A sud di nessun nord”

Intervista a Giacomo Casti – “A sud di nessun nord”

 
 
00:00 /
 
1X
 

Giacomo Casti racconta ai microfoni di Unica Radio la XVI edizione del festival Marina Cafè Noir

Inizia con l’anteprima del 19 giugno il Marina Cafè Noiril festival di letterature applicate più longevo della Sardegna.
Giacomo Casti, tra gli organizzatori e fondatori dell’associazione culturale Chourmo, da sempre promotrice e sostenitrice del festival, ci offre una panoramica sulla XVI edizione, pronta a cominciare.
Dal titolo scelto A sud di nessun nord, ambivalente perché un omaggio alla raccolta di racconti del ’73 di Bukowski, da un lato, ed espressivo delle potenzialità infinite dei libri e della cultura, dall’altro; all’inclusività, più forte che mai, quest’anno, grazie a una sezione, la Boreali Off, notoriamente parte del festival milanese, dedicata esclusivamente alla letteratura nordica e ospitata, a questo giro, all’interno del Marina Cafè Noir.
In un mondo popolato da lettori disaffezionati o da persone che ‘lettori’ non lo sono mai state si sente più che mai l’esigenza di promuovere la cultura con incontri, reading, concerti e iniziative che abbiano l’obiettivo di avvicinare i più recalcitranti facendoli divertire.
I luoghi della manifestazione, quest’anno, saranno le piazze cagliaritane: piazza Garibaldi piazza San Domenico; rompendo con quelli della tradizione che hanno visto protagonisti dapprima la Marina e poi i giardini sotto le mura e il Terrapieno, nelle fortunate edizioni precedenti.
Più di settanta ospiti dalla formazione eterogenea sono pronti a calcare il palcoscenico del festival che presenta, ora come quindici anni fa, un doppio profilo, regionale e internazionale, con un filo rosso che è dato dalle tematiche affrontate, di volta in volta sempre collegate: lavoro e precariato; migrazioni e migranti; differenze sociali e culturali.
Tanti piccoli tasselli di un puzzle che va avanti, oramai, da sedici anni.​
ASCOLTA L’INTERVISTA A GIACOMO CASTI

 

Rassegna Significante

About Giulia Sanna

Giulia Sanna
Nasce a Cagliari nell'ottobre del 1990. Consegue la maturità scientifica e si laurea in giurisprudenza. Da giurista pentita decide di cambiare le sue sorti e tenta di avvicinarsi al mondo della comunicazione, che da sempre la affascina e la appassiona. Le esperienze all'estero, a Parigi prima e a Londra poi, la aiutano a capire che la vita è veramente troppo breve per sprecarla a fare qualcosa che non dà stimoli e anzi demolisce la nostra curiosità e il nostro amore per la stessa. Un breve workshop di giornalismo a Roma, indetto da The Post Internazionale con la partecipazione di Limes, suggella per sempre questa sua convinzione e la condanna al precariato eterno. Amante della satira oltre ogni misura e della comicità dissacrante. Viaggia, legge, scrive, corre, mangia e ride. Mai contemporaneamente. Crede nel potere della musica terapeutica.

Controlla anche

techfind

La Techfind chiude al secondo posto il Memorial Saba

Associazione sportiva dilettantistica G.S. Basket San Salvatore.La squadra di coach Fioretto domina contro la Virtus …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *