Home / Articoli / Incontri e workshop / Fromentu: la sagra del pane e del grano
Unica Radio App

Fromentu: la sagra del pane e del grano

Il 4 maggio Pompu ospita Fromentu: la sagra del pane e del grano, dove gli ospiti potranno rimanere incantati dalla magia della lavorazione e della degustazione

Le antiche leggende raccontano che furono le janas a donare alle donne “su fromentu”, il lievito madre. Il 4 maggio a Pompu si darà vita alla magia generata dall’incantesimo dell’ingrediente speciale. Una giornata di festa dedicata al pane, al grano e alla riscoperta delle sementi tradizionali.

Degustazioni, laboratori, visite al Museo del Pane e una mostra sensoriale multimediale sono alcune delle iniziative che si terranno a “Fromentu – sagra del pane e del grano
Organizzata da Pro Loco e Comune di Pompu.

La manifestazione permetterà di conoscere e assaporare una magia antica tramandata di generazione in generazione che si rinnova ogni giorno.
Si potrà ammirare da vicino l’arte delle maestre della panificazione.
Efisianna, Gisella, Celestina e Armida sono alcune delle donne che a Pompu sin da piccole hanno appreso i segreti della lavorazione del pane. Metteranno a disposizione le loro abilità e i loro saperi per realizzare il pane che si potrà gustare durante la giornata.
Il pane tradizionale di semola macinata con mulini a pietra con lievito madre cotto nel forno a legna, eccellenza agroalimentare e alimento identitario di Pompu, sarà quindi protagonista insieme alle varietà di grano che si coltivavano fino al secolo scorso e che ora sono state recuperate e di nuovo messe a coltura.

Si parlerà di questo durante il convegno organizzato il 4 Maggio alle ore 11.00 “Alla riscoperta dei grani antichi nella panificazione”.
Il profumo del pane appena sfornato sarà il filo rosso di questo evento unico che permetterà di compiere un viaggio alla scoperta del patrimonio storico e culturale del paese.
È il pane che racconterà la storia di Pompu e delle sue famiglie.
Le abitazioni apriranno i loro usci, i forni saranno accesi e tutti i visitatori potranno prendere parte a un rito collettivo prodigioso ed eterno.
Sarà possibile assistere a tutte le fasi della lavorazione. Dalle spighe raccolte alla cottura fino alla tavola.
Da non perdere il percorso sensoriale interattivo “Bread Experience”, un momento emozionante che coniugherà tradizione e innovazione attraverso la tecnologia.

Il programma

La sagra prenderà il via la mattina alle 10.00 con le visite guidate alle bellezze artistiche di Pompu e il laboratorio di panificazione gratuito per i bambini “Con le mani in pasta” organizzato dalla Pro Loco.
Il pranzo sarà all’insegna degli antichi sapori della tradizione del pane.
Nel pomeriggio alle 15.00 si terrà la premiazione degli atleti partecipanti al percorso di endurance in mountain bike Myland promosso dal Consorzio Due Giare che prenderà il via da Pompu il 27 aprile.
Alle 17:00 ci sarà il laboratorio con le panificatrici “Sa pintadura de su coccoi” e  l’esibizione itinerante del Coro di Atzara. Infine dalle 19:00 lo show cooking con Roberto Meloni, il campione mondiale di pizza su pala e i suoi allievi.

Francesco Renga Tour 2019

About Giulia Olla

Giulia Olla
Nata a Cagliari nel 1995, studentessa di Lingue e Culture per la Mediazione Linguistica presso L'Università di Cagliari

Controlla anche

Donazioni di organi, cagliaritani tra i più generosi d’Italia

Aumenta il numero di italiani favorevoli a donare gli organi. Cagliari è tra le città …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: