Janas
teatro

Musica Lirica: Cantarelli e Potenza lanciano l’album progetto ‘Renaissance’

L’album-progetto ‘Renaissance‘ di Beppe Cantarelli e Rossana Potenza è un’opera artistica che rappresenta un momento di confronto e scambio in un momento particolarmente delicato per le relazioni geopolitiche.

La cultura è mediazione, perché favorisce l’incontro tra i popoli, azzerando le distanze“: è in questo messaggio di dialogo il significato dell’album-progetto “Renaissance“. Esso racchiude una serie di brani lyric crossover scritti e composti da Beppe Cantarelli con la voce di Rossana Potenza.

Gli autori hanno fortemente voluto creare un’opera artistica in grado di rappresentare un momento di confronto e scambio, in un momento particolarmente delicato dal punto di vista delle relazioni geopolitiche.  Per questa sua particolare natura, l’iniziativa è stata presentata in anteprima con il lancio del brano di presentazione “Ascolta l’anima”. Ciò in occasione della cerimonia di apertura della Belt andRoad Exhibition 2021 – Digital Edition. Si tratta della manifestazione dedicata ai rapporti tra Italia e Asia, organizzata da Micromegas e promossa dall’Istituto Italiano Obor incorso fino al 15 aprile.

Il progetto vuole comunicare un messaggio di riconnessione della sfera umana all’aspetto metafisico. Proprio per questo la musica si è sempre posta come una dimensione trasversale rispetto alle differenti identità geografiche e politiche. Così si configura come un linguaggio universale che trasmette valori inalienabili e condivisi da tutti – spiega la cantante lirica Rossana Potenza -. Alla luce della situazione mondiale che ha provato duramente tutti i paesi, questo percorso musicale vuole dare un messaggio di ricostruzione, di speranza, di pace tra i popoli, di coesione tra culture e di dialogo tra Oriente ed Occidente. Non ci può essere un cambiamento senza un’elevazione delle coscienze”.

Chi è Beppe Cantarelli?

Beppe Cantarelli (link bio) è nativo di Busseto, in provincia di Parma. La sua passione per la musica lo porta ad iscriversi
contemporaneamente al Conservatorio A. Boito di quella città, dove studia flauto.

Attratto dai generi musicali d’oltreoceano “funky” “blues & jazz” e “rock & soul”, si trasferisce a Milano,
la capitale della musica leggera Italiana, dove forma un gruppo, i Quid. Successivamente incide come solista
un Album/LP, “Confusione“, per la CBS Italiana, conseguendo un eccellente successo di critica e di pubblico. Frequentando le sale di incisione come chitarrista “session man”, conosce Mina. Dopo aver partecipato alla sua tourneè e registrazione del disco dal vivo “Mina Live, Bussoladomani 1978“, Beppe le scrive e arrangia svariate composizioni. Inizia così la sua ascesa nel mondo della musica e la sua collaborazione con altri cantanti nel panorama della musica italiana (Renato Zero, Loredana Bertè ecc.) e mondiale (Aretha Franklin, Stevie Wonder, Joe Cocker e altri ancora).

Cantarelli, specialmente dopo le sopraccitate esperienze di musica “classical-crossover“, non si fossilizza quindi su un genere di musica solamente, ma compone, orchestra e produce brani di vario genere musicale. E’ così che fonda a Los Angeles nel 1998 il Millennium Choir. Si tratta di un coro multietnico con il quale Beppe esegue concerti in tutto il mondo presentando la sua musica classical-crossover, e con cui esegue anche duetti come tenore. Beppe Cantarelli attualmente vive a Los Angeles, dove risiede da oltre vent’anni, ma torna spesso in Italia dove la sua famiglia tutt’ora risiede e dove ha sempre forti legami con amici e collaboratori.

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Ilaria Atzei

Ilaria Atzei
Mi chiamo Ilaria e frequento l'ultimo anno della triennale di Beni Culturali e Spettacolo dell'Università di Cagliari.

Controlla anche

music

Premio Andrea Parodi: le finali dell’unico concorso europeo di World Music

La Fondazione Andrea Parodi ha organizzato per il 14 e 15 maggio le finali della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *