Alexa Unica Radio

Gigi Cabras ci parla dell’ARC

Unica Radio Podcast
Unica Radio Podcast
Gigi Cabras ci parla dell'ARC
/

ARC come abbreviazione di arcobaleno, arcu ‘e chelu e arc-en-ciel, simbolo internazionale dei movimenti L.G.B.T.Q.

È così che si chiama l’associazione sarda, culturale e di volontariato, nata il 1º dicembre del 2002 a Cagliari, che difende e promuove i diritti della comunità L.G.B.T.Q. (lesbica, gay, bisessuale, transgender e queer) e combatte ogni forma di discriminazione delle persone omosessuali e transessuali.

Gigi Cabras ARC lgbtq

ARC si definisce inoltre democratica e pacifista, ecologista, antirazzista e antitotalitaria, libertaria e avversa al neoliberismo. L’Associazione promuove i diritti delle persone e della comunità L.G.B.T.Q. attraverso le proprie iniziative pubbliche rivolte a tutti ed aperte al territorio locale: manifestazioni, rassegne cinematografiche, festival usnexpo, presentazioni di libri, concorsi fotografici, comunicazioni con la stampa e interazione con le altre associazioni cittadine e regionali.

Nel 2009 ARC entra nel comitato cittadino promotore della prima grande Manifestazione contro l’omotransfobia.

Questa si svolse a Cagliari anche i due anni successivi. Nel 2012, poi, per non perdere l’esperienza maturata ma facendo un ulteriore passo di visibilità e presenza pubblica, ARC coordina per la prima volta un lunghissimo cartello di iniziative, la Queeresima: dal 17 maggio, Giornata mondiale contro l’omotransfobia, al 28 giugno, giornata internazionale dell’orgoglio lgbtq. E il 2012 è stato anche l’anno del primo Pride in Sardegna, organizzato dall’ARC insieme a tutte le altre realtà lgbtq sarde!

L’Associazione si riunisce presso il centro poli associativo di via Falzarego 35 (Cagliari) e la partecipazione è libera anche per chi non ha la tessera. Per essere più forte, presente e visibile, ARC ha bisogno dell’impegno di tutte le persone che hanno a cuore la difesa e la promozione dei diritti delle persone omosessuali, bisessuali e transgender: a Cagliari, in Sardegna… e ovunque nel mondo! Trovate l’ARC anche su Facebook cercando ARC Cagliari. Su Twitter e Instagram cercando AssociazioneARC. Potete inoltre scriverci all’indirizzo e-mail [email protected] o su WhatsApp al numero: 3924553756, oltre che seguirci sul canale Telegram: Arconlus.

Ascolta l’intervista per saperne di più.

About Andrea Quartu

Studio Scienze Della Comunicazione. Estremamente sopra le righe e appassionato di moda. Mi piace molto scrivere, ma ho sempre paura di sbagliare le virgole.

Controlla anche

ragazzo seduto violenza

L’omobilesbotransfobia in Italia, report della ricerca

Get Widget Invisibilità, insulti, minacce e violenze: i dati sull’omobilesbotransfobia in Italia nell’indagine condotta da …