Unica Radio App
Dei carrelli pieni di cibo per i bisognosi

Coldiretti e il Coronavirus: arriva la spesa sospesa contadina

Per fronteggiare l’emergenza Coronavirus, la Coldiretti ha deciso di puntare sulla spesa sospesa contadina per aiutare i bisognosi

Sardegna, la campagna non si ferma neanche con il Coronavirus: i prodotti genuini saranno garantiti agli italiani. Il mondo agricolo, come sempre accade, non dimentica mai nessuno, soprattutto le fasce più deboli della popolazione.
Per questo gli agricoltori di Campagna Amica hanno dato vita alla Spesa sospesa contadina.

I clienti dei mercati o della spesa a domicilio aderiscono alla spesa sospesa acquistando qualcosa in più da donare a chi ha difficoltà.

Coldiretti e Campagna Amica, a Nuoro, hanno già raccolto e consegnato, grazie ad un gruppo di volontari, la spesa solidale alle famiglie che ne hanno bisogno, utilizzando la rete “Attivisolidali – nel dono“.

Questa iniziativa si terrà ogni martedì e sabato mattina in contemporanea con il mercato di Campagna Amica che si tiene in piazza Vittorio Emanuele (dalle 8 alle 13). Oppure, sempre negli stessi giorni i cittadini che ricevono la spesa a domicilio possono acquistare dei prodotti agricoli da consegnare poi alle famiglie bisognose.

A Sassari

Nel Comune di Sassari l’iniziativa è stata organizzata in collaborazione con le amministrazioni Comunali di Sassari, Alghero, Porto Torres e Sorso.
Grazie a questa unione i prodotti freschi e a chilometro zero delle aziende agricole e dell’agriturismo di Campagna Amica andranno in consegna alla Caritas di Alghero e Sassari, e anche alle associazioni di volontariato di Porto Torres e Sorso.

A Cagliari

Nel capoluogo sardo, ormai da quasi un mese, vengono portati dei pasti a chilometro zero di Campagna Amica, preparati dalla società Corisar per gli anziani e per le persone sole. A breve, grazie a un’altra collaborazione con la Caritas, partirà anche un’altra iniziativa con le modalità della spesa sospesa per aiutare chi ne ha bisogno.

Anche a Oristano è già attiva la spesa sospesa in collaborazione con l’assicurazione Vittoria. Questa consiste nella consegna da parte dei volontari del Comune dei prodotti degli agricoltori del mercato coperto di via degli Artigiani, aperto il martedì, giovedì e sabato mattina.

Le parole di Battista Cualbu

Battista Cualbu, il presidente di Coldiretti Sardegna, commenta:
“In questo momento di emergenza sono diversi i comparti lavorativi messi a dura prova. La fascia delle persone in difficoltà si sta allargando, per questo, nonostante il settore agricolo non sia purtroppo esente da questa crisi, non si esime da azioni di solidarietà e di aiuto verso le famiglie più deboli, insieme alle amministrazioni e ai cittadini, garantendo a tutti cibo di stagione e di qualità”.

Rassegna Significante

About Alberto Pitzalis

Alberto Pitzalis
Nato nel 1999 a Cagliari. Diplomato al liceo linguistico "De Sanctis-Deledda". Appassionato di cinema da qualche anno e di videogiochi fin da piccolo. Il tennis è il mio sport preferito e lo seguo costantemente dal 2014.

Controlla anche

ciak e cuffie

Andaras, Festival del cinema in Sardegna

Cinema, Andaras Film Festival è pronto per la ripartenza Andaras Travelling Film Festival in ripartenza. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *