Home / Articoli / Altro / I monumenti si illuminano per le giornate della prematurità
Unica Radio App

I monumenti si illuminano per le giornate della prematurità

Si illumineranno, rispettivamente, di bianco e viola la torretta del Palazzo Civico di via Roma e quella del Bastione di Saint Remy.

Il primo verrà illuminato sabato 16 novembre, in occasione della giornata contro il cancro al polmone mentre il secondo, sabato 17 in segno di adesione e partecipazione alla Giornata mondiale della prematurità.
“Novembre è il mese di sensibilizzazione mondiale del tumore al polmone, una patologia che rappresenta ancora oggi la principale causa di morte per tumori e che solo in Sardegna fa registrare 900 nuovi casi ogni anno”.

Così, Sabato 16 novembre, la torretta del Palazzo Civico di via Roma sarà illuminata di bianco. A seguire, domenica 17 novembre, sarà illuminata di viola la torretta del Bastione di Saint Remy, in segno di adesione e partecipazione alla Giornata mondiale della prematurità.

Si illumineranno, rispettivamente, di bianco e viola la torretta del Palazzo Civico di via Roma e quella del Bastione di Saint Remy.

“La Giornata viene celebrata in decine di Paesi nel mondo – scrive il Comune di Cagliari attraverso una nota nel sito istituzionale – ed ha l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini sul tema della prematurità. Affrontarla, per i genitori, significa dover convivere, per un certo periodo, con paure e ansie alle quali non sono preparati e soffrire del distacco forzato dal proprio figlio”.

Domenica 17 novembre si celebra la Giornata Mondiale del Neonato Prematuro. I neonati pretermine sono quelli che vengono al mondo prima della 37a settimana di età gestazionale e rappresentano una grande sfida per la neonatologia e per la società.

Francesco Renga Tour 2019

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: