Alexa Unica Radio

Staminali dal grasso per riparare il ginocchio

La medicina rigenerativa ‘made in Italy’ sbarca negli Usa: studio per l’impiego di tessuto adiposo autologo nel ginocchio

Riparare il ginocchio usurato dall’artrite con cellule staminali ottenute dal grasso del paziente. E’ l’obiettivo di uno studio clinico; per il quale l’azienda italiana Lipogems International Spa ha ricevuto il via libera dell’Agenzia americana del farmaco Food and Drug Administration.

L’azienda produce e commercializza un innovativo dispositivo medico; utilizzato per processare e micro frammentare il tessuto adiposo impiegato in ortopedia; in chirurgia colorettale; nella cura delle ferite croniche e in altre specialità. Lipogems vanta oltre 100 pubblicazioni su riviste peer reviewed; il suo dispositivo è stato utilizzato a oggi per oltre 50mila procedure in tutto il mondo.

Il dispositivo medico

Il dispositivo medico sviluppato e brevettato da Lipgems è certificato e autorizzato per il prelievo e la processazione del tessuto adiposo.

La procedura

La procedura, minimamente invasiva; può essere completata in meno di un’ora sia in sala operatoria sia in un ambulatorio chirurgico. Prevede un piccolo prelievo di grasso; la lavorazione del campione; il successivo innesto del materiale ottenuto. 

La processazione effettuata dal dispositivo è un processo di micro frammentazione che simula un danno tissutale; innesca quindi i naturali processi di riparazione: in particolare; attiva la trasformazione del pericita; un tipo di cellula indifferenziata; a cellula staminale mesenchimale Msc. Il prodotto così ottenuto è un tessuto adiposo micro frammentato destinato a innesto autologo; con alte concentrazioni di periciti e cellule mesenchimali attive che favoriscono il naturale processo rigenerativo. 

I campi di applicazione sono numerosi, elenca l’azienda: osteoartrite del ginocchio; dell’anca e della spalla; ulcera del piede diabetico; fistola perianale da malattia di Crohn e; in via di sperimentazione; la possibilità di impiego come veicolo di somministrazione dei farmaci nel trattamento di tumori e infezioni. 

About Ilaria Incani

Vivo a Gonnosfanadiga e sono una studentessa del corso di Beni Culturali e Spettacolo all'Università di Cagliari. Le mie passioni sono la musica, il cinema e l'arte.

Controlla anche

mal di schiena

Mal di schiena: una nuova cura dalle staminali

Get Widget Una sperimentazione per trattare i pazienti  con trapianti di cellule staminali che non …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.