Alexa Unica Radio
cittadella

Il neuroblastoma e il suo trattamento discussi oggi alla Cittadella Universitaria

“Identificazione di bersagli molecolari per lo sviluppo di nuove strategie terapeutiche per il neuroblastoma”.

Oggi, 26 settembre, si terrà il seminario di presentazione dei risultati intermedi del progetto IBERNAT-NBL – Identificazione di bersagli molecolari per lo sviluppo di nuove strategie terapeutiche per il neuroblastoma, promosso da Sardegna Ricerche e condotto dal Dipartimento di Scienze biomediche dell’Università di Cagliari con la collaborazione di sette imprese del settore biomedicale.

Il progetto si propone di sviluppare una piattaforma biotecnologica per la produzione di farmaci innovativi e nuovi strumenti diagnostici utilizzabili per la cura del neuroblastoma e in altre patologie tumorali caratterizzate dalla presenza degli stessi bersagli molecolari. In particolare, l’obiettivo del progetto è sviluppare kit diagnostici e kit di anticorpi coniugati a immunotossine, utilizzabili nella pratica clinica come farmaci antitumorali efficaci e ben tollerati.

L’incontro, aperto al pubblico, si svolgerà nella Cittadella Universitaria di Monserrato (blocco A, aula 107) con inizio alle 16:30. Saranno illustrati lo stato di avanzamento del progetto e le sperimentazioni avviate nel primo anno e mezzo di attività. Parteciperanno i ricercatori che collaborano alle attività, il responsabile scientifico del progetto, Pierluigi Onali, i referenti di Sardegna Ricerche e i rappresentanti delle imprese già coinvolte nel cluster. 

IBERNAT-NBL è uno dei 35progetticluster promossi da Sardegna Ricerche attraverso il programma “Azioni cluster top-down” ed è finanziato grazie al POR‑FESR Sardegna 2014-2020.

I progetti cluster sono attività di trasferimento tecnologico condotte da organismi di ricerca pubblici con l’attiva collaborazione di gruppi di piccole e medie imprese del settore o di settori affini, per risolvere problemi condivisi e portare sul mercato le innovazioni sviluppate nei laboratori. Come per tutti i progetti cluster, anche per IBERNAT-NBL vale il principio della “porta aperta”: tutte le imprese interessate possono chiedere di entrare a far parte del progetto in qualsiasi momento

About Emmanuele Piga

Emmanuele Piga nasce a Cagliari il 2 Agosto 1999. Conseguita la maturità linguistica nel 2018, nello stesso anno comincia a studiare presso la facoltà di Studi Umanistici di Cagliari, seguendo l'indirizzo letterario di Lingue e Culture per la Mediazione Linguistica.

Controlla anche

ueeee

Giovedì 2 dicembre un webinar sulla direttiva copyright

Get Widget Si tiene giovedì 2 dicembre, alle 15:00, il seminario online “Direttiva Copyright: la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *