Home / Articoli / Interviste / Intervista a Peligro – “La trap è sempre troppo uguale a se stessa”

Intervista a Peligro – “La trap è sempre troppo uguale a se stessa”

La sua amata Milano, l’intimità della scrittura, il rap: Peligro si racconta e presenta “Sorrisi Altrove”, il suo nuovo singolo.

Sorrisi altrove. Un incipit intriso apparentemente di malinconia, ma che nasconde una sicura ricerca di positività e serenità. In “Sorrisi altrove”, nuovo singolo di Peligro con la musica di Marco Zangirolami, il rapper ripercorre il suo passato e presente e immagina il suo futuro in base alle scelte prese finora. Un elemento chiave ricorrente durante tutto il brano è la ricerca dell’equilibrio tra ritmi urban e melodie più “classiche”Mietta sono io,  l’ultimo album di Peligro intervamente prodotto da Marco Zangirolami, è un racconto introspettivo del rapper milanese che si è dovuto mettere in discussione e ha dovuto superare alcuni suoi limiti per riuscire a scoprire un lato di sé finora nascosto.

Peligro, all’anagrafe Andrea Mietta, è un rapper milanese classe ’92. Appassionato di musica fin da piccolo, comincia a dedicarvisi all’età di 14 anni. Nel 2011 scrive il suo primo album, “Scontento”, il cui coordinamento artistico è affidato al produttore argentino Hernan Brando (Hotel Buena Vida). Nel 2012 pubblica “Ep-Centro”, realizzato in collaborazione con due rapper della scena milanese (Rike e Seppiah). I 6 brani contenuti nell’EP sono stati interamente scritti e registrati in una singola notte.

Nel 2013 esce il suo secondo album, “Musica dannata”, diretto nuovamente da Hernan Brando. Il 2 marzo 2015, Peligro pubblica “Training Camp Pt.1”, prima parte dell’omonimo mixtape, la cui seconda parte, “Training Camp Pt.2” viene pubblicata il 14 aprile 2015. La pubblicazione della terza ed ultima parte dell’album, “Training Camp Pt.3”, avviene il 4 giugno.

L’8 aprile 2016 Peligro pubblica il suo terzo disco ufficiale, “Tutto cambia”, distribuito da Artist First e nell’estate porta in giro per l’Italia il suo lavoro salendo su importanti palchi come quello del Deejay On Stage a Riccione, quello del MEI di Faenza e quello del Tour Music Fest di Roma. Il 16 dicembre 2016 esce l’EP “Assoluto(Artist First), nuovamente prodotto da Hernan Brando. Nel 2017 ha partecipato all’Emergenza Festival, evento dedicato alla musica emergente a livello mondiale, arrivando sino alle semifinali, che si sono tenute il 4 maggio a Milano. 

ASCOLTA L’INTERVISTA A PELIGRO

Intervista a Peligro – “La trap è sempre troppo uguale a se stessa”

 
 
00:00 / 10:31
 
1X

About Luca Piras

Luca Piras
Nato a Guspini e cresciuto a pane, musica e birra artigianale. Dopo le scorribande nei palchi del sud Sardegna come tastierista, si dedica al mondo radiofonico dal 2015. Baffi e occhiali sono il suo marchio di fabbrica e dove c'è l'Indie probabilmente c'è anche Luca Piras. Attualmente vive a Roma e studia Cinema, Televisione e Produzioni multimediali.

Controlla anche

Intervista a Mimosa – “Essere musicisti indipendenti vuol dire essere liberi”

Mimosa presenta “Attentato al cuore”, il singolo che anticipa in nuovo album che debutterà in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.