Alexa Unica Radio

Monserrato. L’Ufficio Europa incontra i giovani

Monserrato. Si punta sui giovani

Lunedì 5 dicembre, dalle 16 alle 18, nella Sala comunale polifunzionale di Monserrato (piazza Maria Vergine).
Monserrato punta sui giovani: “Vogliamo che siano parte attiva della città, stimolarli, renderli partecipi ai progetti” spiega Boscu.

L’incontro avrà inizio da “L’Ufficio Europa incontra i giovani” che si terrà lunedì 5 dicembre alle ore 16 presso la sala polifunzionale del Comune di Monserrato in piazza Maria Vergine.
Una lavoro di squadra con un unico obiettivo: coinvolgere la nuova generazione, renderla attiva al programma cittadino. “Strapparla” dall’uso improprio di social e internet e fargli scoprire le grandi potenzialità che ha. D’altronde sono il “nostro” futuro. Una tabula rasa da riempire, che, spesso, non valorizzata come deve, invece, essere, rischia di sfociare nella noia e nei gesti incivili. “Con la pandemia qualcosa è cambiata – spiega Fabiana Boscu – dobbiamo cercare di coinvolgerli completamente, progettare con loro, gettare le basi per il presente e il futuro, indirizzarli opportunamente”.

Le parole di Claudia Lerz

“Non appena mi sono insediata – comunica Claudia Lerz, assessore alle Politiche Sociali ” ho voluto conoscere lo stato dell’arte di ogni azione o progetto avviato, nella fattispecie, per l’Ufficio Europa e il Centro Eurodesk. Ho incontrato più volte la responsabile dell’Ufficio Europa, Simona Deidda, con la quale abbiamo riflettuto su come rinnovare il servizio che da anni versava in uno stato di fermo anche a seguito delle tante restrizioni legate alla pandemia.
La prima criticità rilevata è stata l’assenza del coinvolgimento delle politiche giovanili per poter promuovere appieno la bontà dei tanti servizi dell’Ufficio Europa. Così il punto di ri-partenza è stato il coinvolgimento attivo dell’Assessorato alle politiche giovanili. Guidato dall’assessore Fabiana Boscu e dell’assessorato alla cultura con delega in materia di rapporti con l’università, Emanuela Stara”.
Numerosi incontri di raccordo e di progettazione su come reimpostare l’Ufficio si sono susseguiti. “Con Simona Deidda abbiamo convenuto che fosse necessario stabilire un tempo zero e ripartire con un incontro dedicato unicamente ai giovani. Questo sarà il primo di una serie di incontri a cadenza mensile. L’Ufficio Europa promuoverà per garantire una costante sinergia tra l’Ufficio e i giovani, destinatari principali dei servizi offerti. Durante l’incontro del 5 dicembre si alterneranno anche diversi giovani che racconteranno le loro esperienze. Esperienze nell’ambito dei progetti e saranno così portavoce delle diverse importanti opportunità. Riteniamo che senza il coinvolgimento attivo dei giovani attraverso incontri mirati, passando per le politiche giovanili e per i rapporti con l’università, non si possa realmente parlare di un Ufficio Europa che vede i giovani al centro”.

https://www.unicaradio.it/blog/2022/03/31/lo-sport-femminile-contro-ogni-stereotipo/

About Elena Pusceddu

Sono una studentessa di Beni culturali e spettacolo. Forte appassionata di arte e moda. Amo viaggiare alla scoperta di nuove culture!

Controlla anche

Antonio Megalizzi e il sogno d’Europa: chi era Antonio

Get Widget L’amore e la passione di un ragazzo per il suo paese e per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *