Alexa Unica Radio

“Sui tramonti della mia Terra”: Mostra alla galleria Mancaspazio II di Nuoro sfilano le Rejnas

Sabato 3 Dicembre alla galleria Mancaspazio di Nuoro si terrà l’inaugurazione della mostra della designer cagliaritana Mara Damiani

Un’installazione emozionale delle sue 100 Rejnas nella galleria Mancaspazio di Nuoro, le donne di Sardegna vestite degli abiti tradizionali, condurrà verso l’anima più profonda e al tempo stesso contemporanea, della nostra Isola.
Le “sue” 100 Rejnas, le donne di Sardegna in abito tradizionale, rilette attraverso l’arte e la creatività della designer, sfileranno metaforicamente in un’installazione emozionale, immersiva e coinvolgente.

La Mostra

La mostra rappresenta un percorso che comincia non appena si varca l’ingresso della galleria. Le Rejnas accolgono il visitatore posizionate di spalle, proprio come chi entra nello spazio espositivo. Nel cammino attraverso le sale, le cromie piatte, la sintesi dei grafismi, la geometria che caratterizza la loro realizzazione grafica, si trasforma in un’emozione tonda, che non arriva puramente dal senso della vista ma lo trascende.
I gioielli, i pani e i dolci, gli animali, gli uomini: tutto accompagna le Rejnas e il visitatore, immergendolo in un’atmosfera che si fa concetto. Dal mostrare la schiena eccole che si voltano di profilo e, ieratiche, mostrano fisicità e materia. Nell’ultima sala sfilano tutte insieme, tutte e 100. L’installazione finale avvolge il visitatore in un abbraccio emozionale dato dai colori, dall’insieme delle loro presenze, da quel riconoscersi in dettagli e grafie che riportano alla tradizione, alla cultura, al senso di ognuno di noi. Qui la forma si fa concetto.
“Abbiamo progettato un allestimento site specifico per la galleria”, sottolinea la curatrice, Chiara Manca. “Di forte impatto visivo ed emotivo”.

Mara Damiani

Mara Damiani, studi in Architettura a Firenze e all’Accademia di Belle Arti di Brera, una collaborazione ventennale con la Walt Disney Academy, oggi, tornata nella sua Casa, la Sardegna, si fa portavoce del design identitario. “Quel design che per me è mezzo di narrazione del patrimonio culturale. La storia che ne scaturisce diventa a sua volta strumento di rinnovamento ed evoluzione del design stesso. Perché ciò che ci circonda può essere uno spunto per il futuro, può essere reinterpretato, promosso, e non deve essere dato per scontato”.

Mancaspazio

La galleria MANCASPAZIO di Nuoro nasce per la scoperta o la riscoperta degli artisti contemporanei, lasciando aperto il dialogo con quelli più celebri e conosciuti.

About Irene Pes

Studentessa in Scienze della comunicazione. Amo tutto ciò che riguarda le tradizioni della mia terra. Adoro viaggiare, ascoltare musica, catturare momenti indimenticabili e scoprire cose nuove. Mi prendo cura di me stessa andando in palestra e negli anni con le mie esperienze lavorative ho acquisito molta creatività, tenacia e abilità comunicative.

Controlla anche

Nuoro primi del novecento fascismo

Nuoro nel periodo fascista pt. 8

Get Widget Una storia che ha il sapore di una leggenda per raccontare attraverso il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *