Janas
Cagliari: a Genova ultima chance per Di Francesco

Cagliari: a Genova ultima chance per Di Francesco

Il Milan è la capolista, sì. E Ibra era scatenato. Il Cagliari dopo il ko casalingo è quartultimo. Dal Bologna arriva il difensore Calabresi.

Ma per il Cagliari contano solo le statistiche e la classifica: rossoblù sconfitti per la quinta volta consecutiva. E oggi comincia la settimana della verità. Anzi, sono solo sei giorni: una sorta di conto alla rovescia per fare quadrato in vista della sfida di domenica con il Genoa.  Partita decisiva per il campionato del Cagliari e per il futuro di Di Francesco. Per il tecnico dovrebbe essere l’ultima chance. Per il momento si va avanti con il mister che ha iniziato la stagione. Ma tutto dipende da quello che succederà a Marassi.

Per Giulini una scelta difficile perché rinunciare a Di Francesco significa ricominciare daccapo dopo aver sperato di aver trovato il condottiero giusto per in campionato almeno da metà classifica. E invece il quadro è molto chiaro: Cagliari quartultimo. Con un solo punto in più della coppia Torino-Parma. E a due lunghezze dal fanalino di coda Crotone.

“Il problema della nostra squadra è anche psicologico – ha detto il mister a fine gara – il che non sottrae l’allenatore delle proprie responsabilità. Prendiamo ad esempio il Milan, che ha raggiunto una grande sicurezza e compattezza, sa soffrire quando è necessario: noi sotto questo aspetto dobbiamo migliorare. Dobbiamo credere di più nei nostri mezzi”.

Ora Marassi. “Ogni partita è importante – ha continuato – ancora di più nel momento particolare che stiamo vivendo, e rappresenta una possibilità di invertire la rotta. Tutti speravamo in una classifica diversa a questo punto del campionato, ma dobbiamo avere la forza di reagire: prendiamo quel qualcosa di buono mostrato oggi ma non basta, bisogna tutti fare qualcosa di più. Domenica a Genova – ha detto – dovremo avere grande rabbia di fare risultato, mettere maggiore determinazione. Spero di arrivare a domenica con gli uomini giusti e che sia migliorata la condizione fisica di altri elementi per affrontare al meglio una squadra giovane che nell’ultimo periodo sta facendo bene. La prestazione è importante, in questo momento i punti lo sono di più”.

Mercato. In arrivo dal Bologna il difensore (centrale ma può giocare anche a destra sulla fascia) Calabresi: lo scambio con Faragó dovrebbe essere ufficializzato in giornata.

About Andrea Ennas

Andrea Ennas
Sono un giovane ventenne appassionato di sport, musica e cinema.

Controlla anche

disability 2213622 1920

Sardegna Civica incassa l’impegno di Fois

Sardegna Civica: garantire una vita normale agli stomizzati Consentire ai portatori di stomie di condurre …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *