Unica Radio App
ALLENIAMOCI

Intervista a Jacopo Fadda: “Alleniamoci a casa. Ma come?”

Su Unica Radio l’esperto di movimento e benessere Jacopo Fadda racconta come ci si può allenare restando comodamente nella propria abitazione.

Abbiamo intervistato Jacopo Fadda, professionista laureato in scienze motorie e specializzato in scienze delle attività motorie preventive e adattate, osteopata DO, attualmente specializzando in scienze degli alimenti e della nutrizione umana per comprendere meglio come ci si può allenare restando comodamente nel proprio appartamento, soprattutto in questo periodo caratterizzato dalle restrizioni del Governo a causa della Pandemia legata al COVID-19.

Quanta attività motoria è necessario fare settimanalmente? E che alimentazione è importante seguire per mantenere il benessere psicofisico?
Jacopo Fadda suggerisce di seguire le linee guida dell ACSM (American College of Sports Medicine), che affermano che per ottenere dei benefici dobbiamo fare:
 
150’ di attività aerobica a bassa intensità oppure
• 75’ di attività aerobica ad alta intensità oppure un mix delle due.
• 2/3 volte a settimana attività contro resistenza (pesi o corpo libero) per il mantenimento della forza muscolare
• 2/3 volte a settimana esercizi di flessibilità (stretching)
 
 
L’attività motoria è tanto utile quanto potenzialmente pericolosa, per cui mi sento in dovere di specificare che una seduta di “allenamento” dovrebbe avere diverse fasi:
 
Riscaldamento, momento in cui si cerca un graduale aumento della temperatura corporea e della frequenza cardiaca.
• Fase centrale, in cui il corpo è sottoposto al massimo stress della seduta.
• Defaticamento, in cui si cerca di abbassare gradualmente la frequenza cardiaca per aiutare il corpo a tornare in uno stato di risposo.

Il rispetto di queste fasi aiuta nella prevenzione degli infortuni.

Per quando riguarda l’alimentazione è sempre bene avere un tipo di dieta bilanciata, che contenga tutti i nutrienti utili al funzionamento ottimale del nostro corpo.

Come stile di dieta, è consigliata la Dieta Mediterranea, che tanto ci invidiano a livello internazionale, ma che grazie alla crescita esponenziale del modello americano stiamo piano piano abbandonando.

In merito alla programmazione personalizzata degli obiettivi, della tipologia di esercizi da svolgere e della alimentazione da seguire si consiglia di rivolgersi sempre a personale qualificato.

Jacopo Fadda, che lavora presso il centro Himalaya Sport Fun Club a Selargius, ha recentemente attivato il profilo Instagram “osteo_23” che quotidianamente fornisce utili consigli per un buon allenamento e la cura dell’alimentazione.

ASCOLTA L’INTERVISTA A JACOPO FADDA

Intervista a Jacopo Fadda: “Alleniamoci a casa. Ma come?”

 
 
00:00 / 21:25
 
1X
 
Rassegna Significante

About Simone Cavagnino

Simone Cavagnino
Giornalista, autore e conduttore. Dopo la maturità scientifica, compie studi giuridici e si occupa di giornalismo musicale. Ha collaborato con l'emittente televisiva Infochannel Tv Sardinia, con i magazine JAZZIT e LOLLOVE MAG. Ha curato il documentario "La memoria del suono" dedicato alla figura dell'artista sardo Pinuccio Sciola. Dal 2014 è direttore responsabile di Unica Radio e contestualmente svolge attività di ufficio stampa per artisti, festival, rassegne e singoli eventi. E' del giugno 2018 il suo primo libro dal titolo "Sardegna, Jazz e dintorni" edito da Aipsa Edizioni, scritto in collaborazione con il giornalista Claudio Loi. Info: [email protected]

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: