Unica Radio App
La Biblioteca Gramsciana di Villa Verde
All-focus

“25×4. Contro l’abbrutimento intellettuale”, l’iniziativa per gli artisti

“25×4. Contro l’abbrutimento intellettuale” è il titolo della nuova iniziativa culturale della Biblioteca Gramsciana di Villa Verde

“25 x 4. Contro l’abbrutimento intellettuale”. Un’iniziativa rivolta a tutti gli artisti sardi, e non solo. Possono partecipare, infatti, anche artisti non strettamente sardi.
Giuseppe Manias, uno dei gestori della Biblioteca Gramsciana, ha spiegato l’evento: “Antonio Gramsci da Ustica lamentava che ciò che lo preoccupava di più fosse il pericolo dell’abbrutimento intellettuale. Così in questi giorni in cui vi è l’invito di stare a casa per un virus, di fatto per necessità privati della libertà di uscire e poterci comportare come usualmente facciamo, vogliamo proporre un iniziativa che ricordi una data in cui si raggiunse la liberazione dal nazifascismo: il 25 aprile.”

Prosegue il gestore della biblioteca: “L’opera può essere sviluppata sia in verticale che in orizzontale. Quello che proponiamo agli artisti che vorranno partecipare è la realizzazione di un’opera d’arte dal formato 25 x 4 cm.
Le opere appena realizzate se inviate a “[email protected]” verranno subito pubblicate sulla pagina Facebook della Biblioteca Gramsciana. Intanto poi le opere potranno essere spedite, per arrivare in biblioteca entro il 15 aprile. Il 25 aprile speriamo di esserci liberati dal virus per poter allestire la mostra.”

Rassegna Significante

About Alberto Pitzalis

Alberto Pitzalis
Nato nel 1999 a Cagliari. Diplomato al liceo linguistico "De Sanctis-Deledda". Appassionato di cinema da qualche anno e di videogiochi fin da piccolo. Il tennis è il mio sport preferito e lo seguo costantemente dal 2014.

Controlla anche

Il presidente della Rai Marcello Foa

Foa: “Raccontare la Cultura in Tv può far risorgere l’Italia”

Il presidente della Rai Marcello Foa si esprime sulla possibilità di cambiare i palinsesti della …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: