Unica Radio App
AMERICAN 'S CUP

America’s cup a Cagliari, nuovo look al porto con le super barche e un bar ristorante di lusso

Un luogo di animazione cittadino per gli appassionati della vela e delle prestigiose regate in occasione dell’ America’s cup

Cambierà volto il porto di Cagliari in occasione delle World Series dell’America’s Cup. Il villaggio sorgerà tra il porto di via Roma e Su Siccu. E sarà un luogo di animazione cittadino per gli appassionati della vela e delle prestigiose regate, ma anche per tutti i cagliaritani.

Nel villaggio troveranno spazio il Dock out show  (lo spettacolo dal vivo sul palco con esperti e interviste prima che gli equipaggi partano per il campo di gara), il simulatore dell’Ac 75 dove si potrà provare l’ebrezza di sentirsi come skipper dell’America’s Cup al volante di un monoscafo virtuale AC75. Ci sarà poi l’esibizione dell’Ac 75: ogni giorno il monoscafo di una squadra diversa sarà esposto nella marina per essere ammirato dai fan e lo stand “Scopri la Sardegna”.

Poi lo store della 36esima America’s Cup (merchandising) , il padiglione di Attitude Ocean (sensibilizzazione per la protezione degli oceani) e le aree food e beverage (negozi di alimentari e bevande di lusso con ristorante e bar “Champagne Mumm”) e l’area per i più piccoli.

“Come tutti, sono davvero emozionato che un evento dall’alto profilo internazionale come l’America’s Cup arrivi nella nostra città”, ha dichiarato Alessandro Sorgia, Assessore delle attività produttive, turismo e promozione del territorio per il Comune di Cagliari, “è una opportunità per la città per essere il più accogliente possibile e avere il coinvolgimento oltre dei colleghi della Giunta e dell’intero consiglio comunale, di tutti gli stakeholders delle città. Oltre a seguire le regate, incoraggio tutti coloro che parteciperanno all’evento ad esplorare la nostra città, scoprire i mercati, i negozi, i ristoranti, le bellezze naturali e le numerose attrazioni culturali.”

Il programma

Alle 10 l’apertura del villaggio, alle 11. 30 il live Dock out show. alle 12 l’uscita in mare dei team e delle barche dell’hospitality. Alle 14 via alla regata che si conclude alle 16. Dopodiché conferenza stampa con gli skipper nel meda center. Alle 21 la chiusura del villaggio. Le gare giovedì 23 aprile, venerdì 24 e sabato 25 più le finali con premiazione domenica 26.
Le America’s cup world series, che dal 23 al 26 aprile inaugureranno a Cagliari il cammino verso la sfida velica più ambita del mondo prendono corpo.

Saranno 4 i team provenienti da Nuova Zelanda, Italia, Stati Uniti e Gran Bretagna a darsi battaglia in questo aperitivo della Prada Cup (il trofeo fra gli sfidanti). All’evento di Cagliari prenderanno parte Emirates team New Zealand, detentore dell’America’s Cup, lo sfidante ufficiale Luna Rossa, i britannici di Ineos e gli statunitensi di American Magic. 4 in tutto i giorni di regate nel Golfo di Cagliari. Per i primi tre ci saranno quattro sfide al giorno di Round robin, nelle quali le squadre si affronteranno due volte.

Le regate dureranno circa venti minuti ciascuna. Ai vincitori verrà assegnato un punto, ai perdenti zero. Nell’ultima giornata le due squadre più attardate si affronteranno in un playoff per decidere terza e quarta classificata, le prime due squadre disputeranno la finale. L’evento di Cagliari sarà seguito nel 2020 dalle regate a Portsmouth (Inghilterra) dal 4 al 7 giugno e ad Auckland. Insieme a una regata di regata di Natale disputata separatamente nel periodo dal 17 al 20 dicembre. A gennaio e febbraio 2021 gli sfidanti gareggeranno per la Prada Cup. Si deciderà chi di loro affronterà New Zealand nella finale dell’America’s Cup ad Auckland.

Rassegna Significante

About Edoardo Pinna

Edoardo Pinna
Studente di Mediazione Linguistica presso l'Università degli Studi di Cagliari

Controlla anche

Musei civici Cagliari centenari

Offerte tecnologiche Museo Civico di Cagliari

In occasione del centenario ecco le numerose offerte date dal Museo Cento anni fa a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *