Home / Articoli / Interviste / Intervista a Chiara Bersani: “Chissà se ci riconosceremo”
Unica Radio App

Intervista a Chiara Bersani: “Chissà se ci riconosceremo”

Al Teatro Massimo di Cagliari abbiamo incontrato e intervistato l’attrice Chiara Bersani (Premio UBU 2018 Miglior Artista under35), in scena (venerdì 29, sabato 30 e domenica 1 dicembre) con Gentle Unicorn, spettacolo proposto da Sardegna Teatro e Autunno Danza.

Chiara Bersani ha 32 anni e, nonostante sia affetta da una grave osteogenesi imperfetta, una rara malattia genetica che causa fragilità ossea e predispone a fratture ricorrenti, calca i palcoscenici di tutta l’Italia e l’Europa, collaborando con artisti di fama internazionali e lavorando a diversi progetti in qualità di autrice e performer, con particolare interesse al significato politico che un corpo come il suo, non conforme e perciò eversivo, può assumere semplicemente con la propria immagine quando entra in contatto con la società.

Così racconta Gentle Unicorn: “Io, Chiara Bersani, alta 98 cm, mi autoproclamo carne, muscoli e ossa dell’Unicorno. Non conoscendo il suo cuore proverò a dargli il mio il respiro, miei gli occhi. Di lui raccoglierò l’immagine, ne farò un costume destinato a diventare prima armatura poi pelle. Nel dialogo tra la mia forma che agisce e la sua che veste, scopriremo i nostri movimenti, i baci, i saluti, gli sbadigli. Io, Chiara Bersani, 32 anni, mi assumo la responsabilità di accogliere il suo smarrimento centenario. Dichiaro di essere pronta a donare fiato alle domande universali che l’hanno attraversato: “Perché esisto?” “Da dove vengo?” “Se domani mattina mi trovaste nel vostro giardino, cosa pensereste?” “Sono buono o cattivo?” “Credo in dio o sono io Dio?” e ancora “Dov’è il mio amore?” “Chi l’ha ucciso?” “Perché, ora che ho raggiunto il punto più umiliante della mia vecchiaia diventando solo un cavallo cornuto a cui escono arcobaleni dal sedere, non posso scegliere di morire?

ASCOLTA L’INTERVISTA A CHIARA BERSANI

Intervista a Chiara Bersani: “Chissà se ci riconosceremo”

 
 
00:00 / 27:26
 
1X
 
Francesco Renga Tour 2019

About Simone Cavagnino

Simone Cavagnino
Giornalista, autore e conduttore. Dopo la maturità scientifica, compie studi giuridici e si occupa di giornalismo musicale. Ha collaborato con l'emittente televisiva Infochannel Tv Sardinia, con i magazine JAZZIT e LOLLOVE MAG. Ha curato il documentario "La memoria del suono" dedicato alla figura dell'artista sardo Pinuccio Sciola. Dal 2014 è direttore responsabile di Unica Radio e contestualmente svolge attività di ufficio stampa per artisti, festival, rassegne e singoli eventi. E' del giugno 2018 il suo primo libro dal titolo "Sardegna, Jazz e dintorni" edito da Aipsa Edizioni, scritto in collaborazione con il giornalista Claudio Loi. Info: simone.cavagnino@unicaradio.it

Controlla anche

Prosegue il festival d’autunno al Teatro Massimo di Cagliari

Prosegue il festival d’autunno al Teatro Massimo di Cagliari con due produzioni Sardegna Teatro: il …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: