Home / Articoli / Cinema / Babel Film Festival, via alla sesta edizione
Unica Radio App

Babel Film Festival, via alla sesta edizione

Babel Film Festival mercoledì 4 dicembre, ospiti e film da Perù, Serbia, Canada e Turchia. La masterclass di Mario Brenta e il progetto Wapikoni Mobile.

Mercoledì 4 dicembre a Cagliari, con la sesta edizione del Babel Film Festival il primo concorso internazionale destinato alle produzioni cinematografiche che guardano e raccontano le minoranze, in particolare quelle linguistiche.  

Le masterclass

Si comincia al mattino con la seconda delle masterclass in programma alla Mem – Mediateca del Mediterraneo. A partire dalle 9,30 salirà in cattedra Mario Brenta, regista, sceneggiatore e direttore della fotografia le cui opere sono state presentate nei maggiori festival internazionali. Festival come Cannes, Venezia, Berlino – dove hanno ottenuto importanti premi e riconoscimenti. Sino alle 13, Brenta terrà un workshop dal titolo L’occhio selvaggio. Durante il workshop – attraverso l’analisi di un film, verrà svolta una riflessione e una proposta per un diverso ruolo del filmmaker nel suo approccio al cinema del reale.

I corti

Nel pomeriggio riprendono invece le proiezioni del corti in concorso. Appuntamento alle 15 sala della Cineteca Sarda, in viale Trieste, con una serie di lavori in lingua sarda, rom, basca, curda e in dialetto napoletano. Nel dettaglio ecco i film in cartellone: Tessitrici di Viviana Mura, che sarà presente in sala; La gita di Salvatore Allocca; Bīr (WELL) di Veysi Altay; Eliasdi Brando Bartoleschi; BAT, BI, Hiru [One, two, three…]di Maialen Sarasua; e Filindeu2.0 di Antonio Sanna, che incontrerà il pubblico a fine proiezione.  

Lungometraggi e eventi speciali

Nuovo cambio di location per gli appuntamenti serali, tra eventi speciali e i lungometraggi in concorso: dalle 18,30 il Babel si sposta a Sa Manifattura, in viale Regina Margherita. In apertura, nell’ambito dell’Anno Internazionale delle Lingue Indigene, il progetto Wapikoni Mobile, uno studio creativo di intervento e formazione per i giovani indigeni attraverso la musica e il cinema. Wapikoni ha coinvolto dalla sua fondazione migliaia di partecipanti provenienti da 28 nazioni, dando vita a oltre 1200 cortometraggi premiati in tutto il mondo.

Wapikoni è un’ organizzazione no profit che dal 2017 è partner ufficiale Unesco,

Circa venti di questi lavori saranno proiettati il 4 dicembre e introdotti dalla regista Crystal Dawn Jerome, canadese di origine indigena e autrice di film in lingua Mi’kmaq, recentemente insignita della certificazione di Canadian Indigenuos Addiction Counsellor.  

La terza giornata del Babel si chiude infine con la proiezione di altri tre film in concorso, accompagnati dai rispettivi registi che incontreranno il pubblico in sala. A partire dalle 21appuntamento con Good night, mister yang del serbo Dusko Stanivuk; a seguire Veger [Return] del curdo Selman Deniz; e per chiudere Los ojos del caminodel peruviano Rodrigo Otero Heraud.

Babel Film Festival

Babel Film Festival | Los Ojos

Il festival è promosso dalla Società Umanitaria – Cineteca Sarda di Cagliari e dall’Associazione Babel, per la direzione artistica di Antonello Zanda, Tore Cubeddu e Paolo Carboni. L’iniziativa è patrocinata da varie istituzioni italiane ed europee. Tra queste la Presidenza del Consiglio dei Ministri e il Consiglio d’Europa, la Regione Autonoma della Sardegna e il Comune di Cagliari.

Il Babel Film Festival andrà avanti sino a sabato 7 dicembre, con un programma fittissimo articolato in oltre 70 proiezioni, masterclass, concerti, convegni e eventi speciali. 

Appuntamenti in programma nella sede della Cineteca Sarda in viale Trieste, a Sa Manifattura in viale Regina Margherita, nella sala Nanni Loy di via Trentino e alla Mem di via Mameli. 

Francesco Renga Tour 2019

About Chiara Porru

Chiara Porru
Nata a Cagliari, dopo aver lavorato per 4 anni nel mondo della comunicazione e innovazione torna all'Università per completare il suo percorso di studi in Lingue e comunicazione e riscoprire le sue passioni per la scrittura, la musica e la fotografia.

Controlla anche

Radio documentario

Radio documentario su Gianfranco Cabiddu

Per il XV° Festival “Passaggi d’autore – Intrecci Mediterranei” tenutosi a Sant’Antioco, il regista Gianfranco …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: