Home / Articoli / Incontri e workshop / La Rete degli Studenti Medi scende in piazza
Unica Radio App
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La Rete degli Studenti Medi scende in piazza

Eureka – Rete degli Studenti Medi Cagliari venerdì 15 Novembre alle ore 9:00 farà partire un Corteo da Piazza Gramsci per manifestare il dissenso della popolazione studentesca riguardo agli ulteriori tagli all’istruzione previsti per il prossimo anno.

Il corteo Eureka partirà alle 9:00 in Piazza Gramsci e terminerà di fronte al Palazzo della Regione. La decisone della mobilitazione arriva per manifestare il dissenso della comunità studentesca nei confronti degli ulteriori tagli all’istruzione previsti per il 2020, che mettono in maggiore difficoltà la già disastrata situazione delle scuole dell’Isola.

Sono tante le scuole in Sardegna che rischiano di chiudere. La loro chiusura comporterebbe un incremento del già altissimo tasso di abbandono scolastico sardo.

Nuovi tagli all’istruzione causerebbero inoltre un ulteriore abbandono da parte delle istituzioni della già fatiscente edilizia scolastica degli istituti presenti nella nostra terra, andando a ledere la qualità del diritto allo studio di migliaia di studenti e studentesse sarde.

“La situazione che vive la comunità studentesca sarda dovrebbe essere centrale per le istituzioni.” – dichiara Michela Lippi, coordinatrice di Eureka – Rete degli Studenti Medi Cagliari. “Non investire sulla scuola, infatti, è una scelta esclusivamente politica. In una situazione in cui uno studente sardo su tre abbandona gli studi, servirebbe investire su quello che è il presente e il futuro di questa Regione.” – conclude Lippi.

Per queste motivazioni il 15 novembre si scenderà in piazza, con l’obiettivo di dar voce ai pensieri e alle necessità della popolazione studentesca. L’obbiettivo è quello di avere una scuola che sia al centro di finanziamenti e politiche volte a migliorarla, e non vittima di continui tagli e abbandonata a se stessa.

Francesco Renga Tour 2019

About Alessia Sanna

Alessia Sanna
Nata a Cagliari ma vive a Pula. Diplomata in lingue presso il liceo "Eleonora d'Arborea" di Cagliari e attualmente studentessa di Scienze della Comunicazione all'Università di Cagliari. Cantante e amante della musica, ha partecipato a concorsi ed eventi musicali noti in Sardegna. Appassionata dei social media, giornalismo e spettacolo.

Controlla anche

A Foras Fest: in piazza contro l’occupazione militare in Sardegna

Il 2 giugno 2019 A Foras torna in piazza a Cagliari per manifestare contro l’occupazione …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: