Home / Articoli / Cinema / Film “Fango Rosso” di Alberto Diana al Torino Film Festival
Unica Radio App
Film

Film “Fango Rosso” di Alberto Diana al Torino Film Festival

Fango rossoopera prima del regista Alberto Diana, prodotto dalla Slingshot Films, sarà presentato in anteprima mondiale alla 37esima edizione del Torino Film Festivalche avrà luogo nel capoluogo piemontese dal 22 al 30 novembre.

Il Film, selezionato nella sezione competitiva Italiana.doc, è un viaggio intimo tra le rovine del Sulcis, territorio caratterizzato dal profondo lascito della colonizzazione industriale, nonché terra di origine del regista 30enne.

Fango rosso, secondo le parole del regista Alberto Diana, “svela lo sguardo di una generazione, la mia, su cui grava il peso di un passato che non abbiamo mai vissuto”.

L’anteprima ufficiale al Torino Film Festival del film avrà luogo venerdì 29 novembre alle 18:15 al Cinema Massimo, e sarà seguito da una replica il giorno seguente.

Prodotto da Manuela Buono per  Slingshot Films, società di produzione e distribuzione internazionale con sede a Trieste, il film è stato realizzato con il sostegno della Regione Autonoma della SardegnaSardegna Film Commissione e Fondo Audiovisivo del Friuli Venezia Giulia.

Film

DATE DI PROIEZIONE A TORINO – Cinema Massimo – Sala Massimo 2, Via Giuseppe Verdi 18:

Lunedì 25, 11.00

Venerdì 29, 18.15 proiezione ufficiale con Q&A

Sabato 30, 19.30

SINOSSI:

Il fango rosso è il residuo tossico provocato dall’estrazione mineraria. Ricopre le colline del Sulcis, in Sardegna, terra in cui la stupefacente bellezza del paesaggio si scontra con una storia di promesse mancate: il progresso come un miraggio, la politica come un inganno.

Damiano e Mattia trascorrono i loro pomeriggi all’ombra delle rovine minerarie. Hanno poco più di trent’anni ma, quando vagano per i sentieri di campagna, quei capelli sollevati dal vento li fan sembrare due adolescenti. Si arrampicano su muri pericolanti, si nascondono negli anfratti bui, accendono le loro torce alla ricerca di non si sa quale tesoro. Liberi, come due avventurieri in una terra dormiente. All’ora del crepuscolo si siedono e accendono una sigaretta, mentre la notte scende sui fumaioli che svettano sulla riva del mare.

Fango rosso è un viaggio intimo nella decadenza della colonizzazione industriale. Da un paesaggio desolato, tuttavia, sembra emergere una nuova e stravagante bellezza.

Francesco Renga Tour 2019

About Nicola Sulis

Nicola Sulis
Mi chiamo Nicola Sulis, sono nato a Cagliari e sono uno studente di lingue e culture per la mediazione linguistica. Nel tempo libero provo a imparare nuove lingue e mi dedico alla musica di quasi qualsiasi genere.

Controlla anche

Festival del cortometraggio: domani a Sant’Antioco

Per la giornata di domani è stato impostato il seguente palinsesto per il festival del …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: