Home / Articoli / Altro / Di madre in madre, la presentazione dell’ebook di Anna Marceddu
Unica Radio App
anna marceddu

Di madre in madre, la presentazione dell’ebook di Anna Marceddu

Venerdì 8 novembre 2019, alle h. 18.00, nella Sala Eleonora D’Arborea in via Falzarego 35 a Cagliari, il Centro di Documentazione e studi delle donne presenta l’ebook di Anna Marceddu.

Di Madre in Madre è un progetto di ricerca multimediale, con un forte impatto nel raggiungimento della consapevolezza delle proprie radici culturali e di genere nelle donne e madri di oggi. Propone un punto di vista nuovo, che visualizza la sfera dell’immagine e della comunicazione visiva come strumento di dialogo tra discipline differenti. Un dialogo tra archeologia, antropologia e fotografia che intreccia i diversi aspetti della figura femminile.” – Anna Marceddu

Introduce

Carla FonzoCentro di Documentazione e Studi delle Donne

Intervengono

Anna Marceddu – Autrice Fotografa

Rossella Fadda – Editrice Fotografa

Giulia Balzano – Archeologa

anna marceddu

Nel corso dell’incontro avrà luogo la proiezione della Galleria delle immagini tratte dall’ebook.

Anna Marceddu, nata a Ittiri (SS) nel ‘58, scopre la fotografia attraverso un lungo “viaggio” con i Rom di Cagliari. Si diploma nel ‘92 presso la scuola superiore di Comunicazione IED di Cagliari, con specializzazione in fotografia pubblicitaria. La sua precedente esperienza come libraia ha ispirato la ricerca sulle possibili relazioni tra immagine e parola scritta, ricerca fotografica che la porterà a collaborare con diversi editori italiani, per la realizzazione di mostre nazionali e internazionali su libri e scrittori e copertine di libri. Per più di dieci anni le sue fotografie sono raccolte in varie pubblicazioni che raccontano molti aspetti della Sardegna, dalle botteghe ai mercati e alle biblioteche. Negli anni 2000, inizia la collaborazione con il Polo Telematico di Tiscali. Parallelamente, la sua attenzione all’ambito culturale la porta a collaborare con artisti e scrittori, come Ottavia Piccolo, Massimo Carlotto e Paolo Fresu. Dal 2006 al 2012 cura gli Archivi fotografici del Modigliani Institut Archives Légales Paris-Rome, Roma.

Francesco Renga Tour 2019

About Simone Mascia

Simone Mascia
Nato a Torino e trasferitosi a Cagliari, intraprende la sua carriera universitaria studiando Scienze della Comunicazione. Sin da bambino coltiva la sua passione per la scrittura e, crescendo, nota la bellezza e l'importanza della comunicazione in tutte le sue sfaccettature.

Controlla anche

Salute: in un libro “L’emofilia dalla A alla Z”

«Dalla gioco-terapia allo sport agnostico», il libro «Emofilia dalla A alla Z», di Brianna Carafa …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: