Home / Articoli / Altro / Sicurezza strutturale: anche in Sardegna si parla di prevenzione
Unica Radio App

Sicurezza strutturale: anche in Sardegna si parla di prevenzione

Domenica 20 ottobre a Cagliari, in piazza Garibaldi, OIC e Periti Industriali daranno informazioni sulla sicurezza degli edifici e sarà possibile prenotare un sopralluogo gratuito nelle abitazioni a novembre

La sicurezza statica dei fabbricati non è minacciata solamente dai terremoti. Le nostre case, le scuole, gli ospedali, ogni giorno hanno bisogno di cure, di manutenzione e di un monitoraggio costante per ridurre a zero il rischio di crolli. «È necessario diffondere la cultura della prevenzione e stimolare i proprietari a portare avanti la manutenzione ordinaria e straordinaria degli edifici – la coordinatrice della commissione Strutture dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Cagliari Laura Pibiri –. Per questo, anche quest’anno saremo a Cagliari in piazza Garibaldi assieme ai Periti Industriali per Diamoci una Scossa, la manifestazione organizzata in tutta Italia dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri e dal Consiglio Nazionale degli Architetti in circa 500 piazze, per sensibilizzare e informare i cittadini sul tema».

Domenica 20 ottobre, il gazebo di OIC e Periti Industriali, sarà attivo dalle 9 alle 13 in occasione della Giornata Nazionale della prevenzione sismica, che in Sardegna viene declinata come momento di diffusione della cultura della prevenzione per la sicurezza delle strutture.

I tecnici saranno a disposizione per dare informazioni e per chiarire come ottenere gratuitamente la visita di un tecnico in tutta l’area della ex provincia di Cagliari: potranno richiedere la visita informativa il proprietario dell’immobile, l’affittuario, l’amministratore di condominio, il mandatario di condomini o il titolare di diritto (usufrutto, uso, etc.).

A novembre, mese della prevenzione attiva, gli ingegneri effettueranno i sopralluoghi: “Si tratta di semplici visite nel corso delle quali verranno valutati lo stato di sicurezza strutturale dell’abitazione e, se necessario, informare sugli interventi di cui l’immobile necessita – spiega Carlo Locci, membro della commissione Strutture, già Responsabile Operativo IPE di Cagliari –. L’incontro sarà anche l’occasione per fornire un quadro degli strumenti legislativi e delle agevolazioni fiscali a disposizione del cittadino ma spesso poco conosciuti”.

Francesco Renga Tour 2019

About Simone Cadoni

Simone Cadoni
Nato a Cagliari nel 1993. Una laurea in Lingue e Comunicazione e un master in Giornalismo. È da sempre affascinato dal mondo dei mass media e dell'informazione. Contatti: simone.cadoni@unicaradio.it

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: