Home / Articoli / Cinema / Oltre 1200 cortometraggi per la XII edizione del PuntodiVistaFilmFestival
Unica Radio App

Oltre 1200 cortometraggi per la XII edizione del PuntodiVistaFilmFestival

Martedì 29 ottobre torna a Cagliari il concorso itinerante internazionale di cinematografia con opere provenienti da tutto il mondo

Al via martedì 29 ottobre a Cagliari la dodicesima edizione del PuntodiVistaFilmFestival, concorso itinerante internazionale di cinematografia, che fino al 12 dicembre ospiterà al Teatro Adriano di Cagliari proiezioni, incontri, spettacoli e degustazioni coinvolgendo protagonisti ed esperti del mondo del cinema, del giornalismo, del teatro, della musica e del fumetto. 

Oltre 1200 cortometraggi in gara arrivati da tutto il mondo: Norvegia, Argentina, Colombia, Algeria, Cile, Messico, Cuba, Iran, Iraq, Corea, Kenya, Indonesia, Israele e Venezuela. Opere che saranno selezionate dalla commissione artistica presieduta dal direttore della fotografia Pippo Ciliberto. 

Tra gli ospiti della XII edizione Ferdinando Vicentini Orgnani, autore del film ”Ilaria Alpi: il giorno più lungo”, l’attore siciliano Enrico Lo Verso, il popolare attore Remo Girone, interprete del celebre Tano Cariddi nello sceneggiato televisivo La piovra, l’attore, comico e cantante Francesco Salvi. Madrina della serata finale l’attrice Eliana Miglio

Tra le novità del Festival, che da dodici anni offre uno spazio di scambio e incontro tra pubblico e professionisti del settore, il Concorso/Festival in viaggio, che trova ospitalità in diversi Comuni dell’Isola dove saranno organizzati eventi di spettacolo tra cinema e musica, teatro, letteratura in relazione alle peculiarità culturali, ambientali, economiche e turistiche del singolo territorio. Altra novità è il concorso “Il cinema in tasca”, dedicato ai giovani dei comuni aderenti al progetto e riservato a corti inediti prodotti con videotelefonino. 

La prima serata in programma martedì 29 ottobre sarà dedicata al cinema e al giornalismo d’inchiesta. Ospite della serata il regista Ferdinando Vicentini Organi, autore del film, Nastro d’argento nel 2003, “Ilaria Alpi – Il più crudele dei giorni”, pellicola che ripercorre l’ultimo mese di vita della giornalista Rai e del suo operatore di riprese Miran Hirovatin, uccisi il 20 marzo 1994 a Mogadiscio in Somalia. 

Ad aprire la serata l’attrice Manuela Loddo, che presenterà in anteprima un estratto dello spettacolo “Donne, passione… rivoluzioni”, dedicato alla prima giornalista investigativa che tra la fine dell’’800 e i primi del ‘900 rivoluzionò il modo di fare giornalismo attraverso metodi esemplari e percorsi di indagine diventati punto di riferimento e stimolo del successivo e odierno giornalismo. 

IL PROGRAMMA 

  • Martedì 29 ottobre

Il cinema denuncia. Tra petrolio, guerre e sporchi affari “Verità celate: il caso Ilaria Alpi”
Ore 10.30 – Matinée per le scuole al Cinema Greenwich Proiezione del film “Ilaria Alpi: il giorno più lungo”;
A seguire incontro con il regista Ore 20.30 – Teatro Adriano, monologo introduttivo a cura di Manuela Loddo;
A seguire incontro con il regista Ferdinando Vicentini Orignani e l’ex ambasciatore Antonio Marongiu;
Divagazioni musicali a cura di Simone Pittau;
Conduce il giornalista Andrea Frailis. 

  • Mercoledì 30 ottobre

Il cinema denuncia. Tra petrolio, guerre e sporchi affari “Verità celate: il caso Ilaria Alpi”
Ore 11.00 – Matinée per le scuole nella Sala Teatro di Sorgono Proiezione del film “Ilaria Alpi: il giorno più lungo”;
A seguire incontro con il regista Ferdinando Vicentini Orignani;
Ore 18.30 – Premiazione Concorso giovani “Il cinema in tasca”. 

  • Mercoledì 6 novembre

Ore 20.30 – Teatro Adriano, proiezioni I gruppo cortometraggi finalisti;
A seguire Racconti di cinema: l’esperienza del mestiere;
Incontro con l’attore Remo Girone;
Divagazioni musicali con Gianni Coscia. 

  • Mercoledì 13 novembre

Ore 20.30 – Teatro Adriano, proiezioni II gruppo cortometraggi finalisti;
A seguire Racconti di cinema: la recitazione “L’attore si racconta”;
Incontro con l’attore Enrico Lo Verso;
Divagazioni musicali con Marcella Carboni. 

  • Venerdì 22 novembre

Ore 20.30 – Teatro Adriano, proiezioni III gruppo cortometraggi finalisti;
A seguire I Maestri del Cinema. Il cinema di Sergio Leone “Quando i fuorilegge diventano eroi”;
Incontro con Italo Moscati e Sergio Naitza;
Divagazioni musicali con Daniele Di Bonaventura. 

  • Mercoledì 27 novembre 

Ore 20.30 – Teatro Adriano, proiezioni IV gruppo cortometraggi finalisti;
A seguire Cinema e sport. L’attore e il campione “Passioni, tensioni”; Incontro con Francesco Salvi e Bepi Vigna;
Divagazioni musicali a cura di GianMario Solinas.

  • Giovedì 12 Dicembre 

Ore 20.30 – Teatro Adriano Premiazioni con la presenza dei vincitori;
A seguire incontro con l’attrice Eliana Miglio, in dialogo con il giornalista e scrittore Diego Pisati;
Divagazioni musicali a cura di Fabio Piazzalunga e Manuela Loddo.

Francesco Renga Tour 2019

About Simone Cadoni

Simone Cadoni
Nato a Cagliari nel 1993. Una laurea in Lingue e Comunicazione e un master in Giornalismo. È da sempre affascinato dal mondo dei mass media e dell'informazione. Contatti: simone.cadoni@unicaradio.it

Controlla anche

Passaggi d’autore: festa di arrivederci con una band internazionale

Il Festival del cortometraggio mediterraneo Passaggi d’autore: intrecci mediterranei chiude con una grande festa di arrivederci …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: