Home / Articoli / Arte e mostre / Luci Oltre le Sbarre: 30 scatti di Fabian Volti a Nuoro
Unica Radio App

Luci Oltre le Sbarre: 30 scatti di Fabian Volti a Nuoro

L’associazione Culturale Madriche presenta il terzo evento della rassegna PoliFunzionART

Giovedì 3 ottobre a Nuoro, presso il Centro Polifunzionale di via Roma alle ore 18.30, verrà inaugurata la mostra Luci Oltre le Sbarre. 30 Scatti del fotografo sassarese Fabian Volti, un progetto curato dall’associazione 4caniperStrada con il sostegno del Comune di Sassari e la Fondazione di Sardegna. Dopo le esposizioni a Sassari e a Cagliari, la mostra fa tappa a Nuoro nell’ambito della rassegna PolifunzionArt curata dall’associazione Madriche. 

La mostra rappresenta la prima parte di un progetto di documentazione dei luoghi della detenzione in disuso in Sardegna, partendo dall’importante ex carcere di San Sebastiano a Sassari chiuso nel 2013. Il progetto Luci oltre le Sbarre raccoglie le immagini in bianconero e a colore scattate un anno dopo la chiusura del carcere, in una delicata ricostruzione della memoria che riscopre le tracce di vita rimaste all’interno: adesivi attaccati alla mobilia, disegni e scritte sui muri, suppellettili improvvisate che non sono solamente oggetti ma rappresentano simbolicamente quella capacità di sopravvivere che gli esseri umani riescono a trovare nelle situazioni di totale privazione della libertà. Durante l’inaugurazione di giovedì verrà presentato al pubblico il catalogo “Luci oltre le sbarre”, edito da Emuse di Milano, una casa editrice indipendente dedicata alla divulgazione dell’ arte e la fotografia, pubblicato nell’ambito del progetto editoriale Sardegna in 4 Movimenti curato dall’associazione 4CaniperStrada con il sostegno della Fondazione di Sardegna, che raccoglie le immagini dell’intera mostra fotografica, introdotte dai testi di presentazione del Dott. Daniele Pulino, referente territoriale in Sardegna dell’associazione Antigone e del Dott. Alvise Sbraccia, Cordinatore del comitato scientifico di Antigone, insieme a un contributo dell’architetto Roberto Acciaro di Nuoro sul carcere panottico di San Sebastiano.

La mostra fotografica di Nuoro, così come l’inserto centrale del catalogo, ospiterà la sezione Nelle Viscere degli Inferi, a cura del collettivo s’Idea Libera di Sassari: stralci di lettere tratti dalla corrispondenza portata avanti con prigionieri delle carceri sarde, un progetto nato con la Biblioteca dell’Evasione e l’obiettivo di creare un rapporto di scambio con i detenuti rompendo l’isolamento che la società crea nei confronti del carcere e dei carcerati.

Il progetto espositivo e la rassegna PolifunzionART è a cura dell’Associazione Culturale Madriche di Nuoro.

Luci oltre le Sbarre è un progetto curato dall’associazione 4CaniperStrada, con la collaborazione di Antigone associazione nazionale, il collettivo S’Idea Libera, le stampe fotografiche curate da Artech Stampe e Servizi di Nuoro, le grafiche di Diego Ganga.

Programma:
03/10 – ore 18.30 – Incontro con il fotografo, presentazione della mostra e del catalogo “Luci oltre le sbarre” a cura dell’Associazione 4caniperstrada.

10/10 – ore 15.00/19.00 – Incontro pubblico a cura dell’Associazione Unoauno e Ordine degli Architetti di Nuoro. Introduzione alla mostra e visita guidata con Fabian Volti, Arch. Roberto Acciaro, Dr Gianfranco Oppo, Coop. Lariso e ex garante dei detenuti NU,  Dr. Mario Dossoni, Università di Pavia e garante dei detenuti SS, Valeria Muledda, fondatrice di Studiovuoto, introduzione ai progetti negli spazi dell’ex carcere delle Murate di Firenze.

13/10 – ore 18.30 – Finissage

La mostra sarà visitabile, presso il Polifunzionale di via Roma a Nuoro, dal martedì al sabato dalle ore 17:00 alle ore 20:00.
Domenica dalle mattina dalle 10:00 alle 13:00, sera dalle 17:00 alle 20:00.
Possibilità di prenotazione visite su appuntamento anche le mattine infrasettimanali. Chiamare +39-3492150087

Francesco Renga Tour 2019

About Simone Cadoni

Simone Cadoni
Nato a Cagliari nel 1993. Una laurea in Lingue e Comunicazione e un master in Giornalismo. È da sempre affascinato dal mondo dei mass media e dell'informazione. Contatti: simone.cadoni@unicaradio.it

Controlla anche

World Press Photo

World Press Photo torna in Sardegba

Per il secondo anno consecutivo la Sardegna accoglie la mostra World Press Photo, il concorso …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: