Home / Articoli / Altro / Presentato il Portale della Mobilità Studentesca
Unica Radio App
piste ciclabili green

Presentato il Portale della Mobilità Studentesca

E’ stata presentato, questa mattina all’Istituto Superiore “Besta” di Assemini, il Portale della Mobilità Studentesca, una delle novità inserite dalla Città Metropolitana di Cagliari nel PUMS (Piano Urbano di Mobilità Sostenibile).

Il Portale della Mobilità Studentesca s’incarica di favorire l’incontro tra le esigenze degli studenti pendolari e l’offerta dei vettori locali, con l’obiettivo di rendere più efficace il trasporto pubblico locale e più vicino ai bisogni dell’utenza.

L’iniziativa è stata volutamente incastonata in apertura della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, la campagna annuale di comunicazione e sensibilizzazione promossa dalla Commissione Europea sul tema del trasporto sostenibile, quest’anno in programma dal 16 fino al 22 settembre.

Oggi, con il Portale della Mobilità studentesca, abbiamo presentato un importante progetto rivolto a tutti gli studenti degli Istituti superiori dell’area metropolitana”, ha ribadito il Sindaco della Città Metropolitana di Cagliari, Paolo Truzzu“attraverso questo portale web, infatti, la Città metropolitana di Cagliari punta a raccogliere tutti i dati necessari per facilitare e rendere più efficiente il trasporto pubblico locale. Invito studenti ed stituti scolastici ad aderire a questo progetto, in quanto per noi è importante adottare tutti gli strumenti necessari per agevolare i ragazzi nel percorrere il tragitto casa scuola, ottimizzando così i tempi. Inoltre”, ha concluso Truzzu, “ci auguriamo che, nel venire incontro alle esigenze degli studenti e delle famiglie, questo possa essere un modo per abbattere sempre più la percentuale di dispersione scolastica che colpisce il nostro territorio”.

IL PROGETTO. Per la realizzazione del Portale della Mobilità Studentesca è stato avviato un progetto pilota, attualmente in corso, su un campione di n. 3983 alunni che frequentano quattro istituti: Liceo Scientifico Pacinotti, Istituto tecnico nautico/industriale Buccari – Marconi, istituto tecnico commerciale Pietro Martini, Istituto Tecnico Economico Tecnologico Primo Levi.

Gli obiettivi principali del progetto sono:

1. favorire la conoscenza delle diverse opzioni di trasporto pubblico nel percorso casa/scuola/casa per il rispetto dell’orario curricolare e/o per la frequenza delle attività in contro turno delle attività di laboratorio, di alternanza scuola lavoro e/o attività ricreative/sportive da parte dei pendolari;

2. offrire un servizio pubblico intermodale/coordinato che sia percepito e valutato dagli utenti come valida alternativa all’uso indiscriminato dell’auto e conseguente riduzione del flusso veicolare tra comuni dell’area metropolitana e capoluogo (e viceversa);

3. ottimizzare l’offerta trasportistica intermodale dei vettori che garantiscono il trasporto pubblico nell’extra urbano (principalmente Arst e Trenitalia /RFI) con il trasporto pubblico urbano e periurbano (CTM) in funzione degli orari curricolari predisposti dagli istituti scolastici (estremamente eterogenei in relazione alla diversa tipologia di offerta formativa);

4. riduzione dei percorsi e tempi di trasporto delle corse destinate alla mobilità studentesca al fine del contenimento della dispersione scolastica.

Il progetto del Portale della Mobilità Studentesca nella Città Metropolitana di Cagliari si prefigge di attuare un miglioramento continuo del servizio attuando una sempre più precisa rilevazione ed analisi dei dati nel corso degli anni, calibrando progressivamente i dati a disposizione e, per la parte trasportistica, adeguando l’offerta del servizio in stretta collaborazione con le società che curano il Trasporto Pubblico Locale, (CTM, ARST, TRENITALIA/RFI).

Per l’attuazione del progetto sono previste due fasi:

1. fase di raccolta ed inserimento dati a cura società incaricata (Almaviva) in collaborazione con le direzioni didattiche degli Istituti ;

2. fase di caricamento dati da parte degli Studenti dietro coordinamento e supporto degli Istituti scolastici. Per incentivare il caricamento dei dati a cura degli studenti è previsto un concorso con estrazione di premi (monopattini elettrici).

LA SEMS. Domani, seconda giornata della SEMS 2019, alle ore 9 la Sala Polifunzionale del Parco di Monte Claro ospiterà il “MOBILITY INNOVATION TOUR – CAGLIARI – Convegno internazionale itinerante con tappa cittadina sulle prospettive dell’innovazione e delle tecnologie del mondo del TPL”, organizzato dal CTM Spa.

Il calendario completo delle iniziative è consultabile sulla home page del sito www.cittametropolitanacagliari.it

Francesco Renga Tour 2019

About Ruggero Giordano

Ruggero Giordano
Nato nel 1989. Studente di medicina. Appassionato di musica classica ed elettronica.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: