Home / Articoli / Cinema / Death Before Love; a Carloforte la proiezione
Unica Radio App

Death Before Love; a Carloforte la proiezione

Nuova presentazione del cortometraggio Death Before Love a Carloforte.

Inserito all’interno di un programma serale tutto dedicato alla Donna, con il patrocinio del Comune di Carloforte, il cortometraggio Death Before Love sarà proiettato Venerdì 27 Settembre 2019. Nuova occasione per la Casa di Suoni e Racconti e la band Skull Cowboys di presentare il frutto di una grande e articolata operazione artistica, organizzativa e di promozione del territorio.

Immaginato, infatti, come cantiere di formazione artistica, organizzativa, tecnica e comunicativa in ambito cinematografico, Death Before Love si pone l’obiettivo di contribuire, attraverso le Arti (Cinema, Poesia e Musica), alla sensibilizzazione verso tematiche quali la violenza sulle donne e la prevaricazione.

Non è una Storia d’Amore quella di Anna, la giovane protagonista del racconto, ma la Storia della sua Assenza, una Storia di Morte. Ambientato in una Sardegna indefinita, l’idea filmica trae spunto dal patrimonio narrativo orale sardo, ispirandosi alle figure soprannaturali delle Panas, nonché alle storie del territorio che ha ospitato le riprese.

Lo scritto, opera del musicista Andrea Congia, si presenta sin dalle sue origini come un’operazione artistica sperimentale, nella quale le musiche della band progressive rock Skull Cowboys (Mario Pierno, Andrea Congia, Marco Loddo e Roberto Matzuzzi) ricoprono un ruolo centrale, creando un serrato dialogo tra la sfera visiva e quella sonora, una vera e propria cerniera narrativa tra le immagini e le parole.

La serata inizierà alle ore 18:00 presso l’EXMÈ (Via XX Settembre 48, Carloforte) con un omaggio alle Donne in Parola e Musica dell’attrice Marcella Pellerano e del chitarrista Andrea Congia, attraverso diversi contributi letterari e musicali in collaborazione con la Libera Università di Carloforte.

A seguire il dibattito tra Betty di Bernardo (Vice Sindaco e Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Carloforte), Aureliana Curcio (Assessore alla Cultura, Turismo, Eventi e Spettacoli del Comune di Carloforte), Silvia Armeni (Presidente del Dipartimento Sardegna dell’ANS – Associazione Nazionale Sociologi e membro della FIDAPA Cagliari), Angela Quaquero (Presidente dell’Ordine degli Psicologi della Sardegna), Gemma Moi (Presidente della FIDAPA sez. Sulcis), Gabriella Olanda (Docente e membro della FIDAPA sez. Sulcis), Susanna Lavazza (Giornalista e Presidente della LUC – Libera Università di Carloforte) e Luigi Corvi (Giornalista e redazionista del giornale del Carcere di Bollate, “Carte Bollate”).

Infine, a termine del convegno, è prevista la proiezione del Cortometraggio.
Il Progetto Cinematografico gode del prezioso sostegno organizzativo del Comune e della Comunità di Gairo e, in un’ottica di promozione del territorio, dell’adesione e del supporto dell’Unione dei Comuni Valle del Pardu e dei Tacchi d’Ogliastra Meridionale e dei Comuni di Cardedu, Jerzu, Osini, Perdasdefogu, Tertenia, Ulassai e Ussassai, ma anche della Fondazione Shapdiz, della Cineteca Sarda e di una fitta rete di Partner che hanno reso possibile la grande operazione ideata. 

Francesco Renga Tour 2019

About Emmanuele Piga

Emmanuele Piga
Emmanuele Piga nasce a Cagliari il 2 Agosto 1999. Conseguita la maturità linguistica nel 2018, nello stesso anno comincia a studiare presso la facoltà di Studi Umanistici di Cagliari, seguendo l'indirizzo letterario di Lingue e Culture per la Mediazione Linguistica.

Controlla anche

A Carloforte per Creuza de Mà, il festival di musica di Gianfranco Cabiddu

Terza giornata domani a Carloforte per Creuza de Mà,il festival di musica per cinema diretto …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: