Home / Articoli / Cinema / Al via la rassegna “Frauenfilm – Registe. Lo sguardo delle donne nel cinema tedesco”
Unica Radio App

Al via la rassegna “Frauenfilm – Registe. Lo sguardo delle donne nel cinema tedesco”

La rassegna prende avvio martedì 1 ottobre 2019, alle ore 21.15, presso il Cinema Odissea di Cagliari, con la proiezione del film Reise nach Jerusalem (Il gioco delle sedie) di Lucia Chiarla

Nell’ambito della 19a rassegna CINEMA TEDESCO OGGI 2019 l’ACIT Cagliari porta in primo piano il cinema tedesco al femminile con una serie di opere realizzate da alcune tra le cineaste più importanti e interessanti dei nostri giorni. FRAUENfilm – Registe. Lo sguardo delle donne nel cinema tedesco si propone di far scoprire al nostro pubblico un cinema dalla forza inedita, capace di una straordinaria diversità di temi e di approcci. 

La rassegna inizia martedì 1° ottobre, alle ore 21:15, presso il Cinema Odissea in Viale Trieste 84, Cagliari, con la prima in Italia del film Reise nach Jerusalem, che mostra come gli scambi italo-tedeschi a livello cinematografico possano raggiungere ottimi risultati. La regista e sceneggiatrice Lucia Chiarla è infatti italiana, mentre l’attrice protagonista Eva Löbau è tedesca. Dalla loro felice collaborazione nasce una straordinaria tragicommedia sul ritrovarsi senza lavoro a Berlino. 
Il film, che ha ricevuto molti premi in Germania, sarà proiettato in lingua originale con sottotitoli in italiano. 

La regista e sceneggiatrice Lucia Chiarla sarà presente alla proiezione e incontrerà il pubblico con la moderazione di Elisabetta Randaccio
L’ingresso è libero e gratuito. La rassegna è organizzata col contributo di Goethe-Institut, Regione Sardegna e Comune di Cagliari.

Per informazioni e proiezioni per le scuole rivolgersi alla segreteria organizzativa: ACIT Cagliari, Via Palomba 64, 09129 Cagliari, tel. 07042965 / 330317376 acitcagliari@tiscali.it, www.acitcagliari.it

SCHEDA DEL FILM

Reise nach Jerusalem (Il gioco delle sedie)
Regia: Lucia Chiarla, Germania 2018, col., 120 min., Sceneggiatura: Lucia Chiarla, Interpreti: Eva Löbau, Beniamino Brogi, Veronica Nowag-Jones, Axel Werner, Anna Bardorf, Produzione: KESS Film

Berlino, oggi. Alice, 39 anni, ritrovatasi improvvisamente senza lavoro, comincia la difficile ricerca di un’occupazione. Affronta così una serie di situazioni comiche e tragiche al tempo stesso – situazioni che conosce bene chiunque si sia trovato nella situazione di Alice. La donna è costretta ad estenuanti attese nei centri di collocamento, deve seguire inutili corsi di formazione, sostenere colloqui disastrosi. E per giunta vede il suo conto in banca scendere giorno dopo giorno. Bisogna essere svegli e veloci per rubare il posto agli altri giocatori e non venire eliminati – come nel gioco delle sedie, che in tedesco si chiama appunto Reise nach Jerusalem (letteralmente “viaggio a Gerusalemme”) e da cui il film prende il titolo. Del resto Alice, tenace e testarda, non chiede aiuto ad amici e genitori, ma tenta da sola di vincere il suo gioco delle sedie.

La pellicola, scritta e diretto dall’italiana Lucia Chiarla, ha avuto in Germania diversi riconoscimenti, tra cui i premi di miglior film e migliore attrice protagonista all’Achtung Berlin Film Festival e miglior film ai FilmKunstTage di Magdeburg. Protagonista è la bravissima attrice tedesca Eva Löbau, diventata assai popolare in Germania nel ruolo della commissaria Tobler del giallo televisivo Tatort. La produzione è italo-tedesca. Italiani sono la regista e sceneggiatrice, Lucia Chiarla, il produttore, Giulio Baraldi della Kess Film, e uno degli attori principali, Beniamino Brogi. La regista Lucia Chiarla è nata a Genova e dal 2005 vive a Berlino. Il suo primo film, Bye Bye Berlusconi, di cui era sceneggiatrice e attrice, è stato presentato nel 2008 alla Berlinale. Reise nach Jerusalem è il suo primo film da regista. Anche l’attore Beniamino Brogi vive a Berlino dal 2008, benché lavori spesso in progetti cinematografici e televisivi internazionali. Con il lungometraggio Reise nach Jerusalem debutta inoltre nei cinema tedeschi la casa di produzione Kess Film di Giulio Baraldi, fondata nel 2014, che con il documentario Dust – The wanted Life di Gabriele Falsetta aveva ottenuto successo e riconoscimenti.

Francesco Renga Tour 2019

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

expo Sardinia Queer Short Film Festival XVIIed

Sardinia Queer Short Film Festival al cineteatro Nanni Loy

USN|expo Sardinia Queer Short Film Festival XVIIed. Da venerdì 8 a sabato 23 novembre al …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: