Home / Articoli / Incontri e workshop / Ad Alghero per i vent’anni del Centro di servizio per il volontariato
Unica Radio App

Ad Alghero per i vent’anni del Centro di servizio per il volontariato

Sabato 14 settembre ad Alghero una ceramica artistica in piazza per celebrare i vent’anni di Sardegna Solidale

Alle 19 in piazza Pino Piras verrà collocato un pannello che ricorda i valori del volontariato. Insieme al presidente di Sardegna Solidale Giampiero Farru ci saranno anche il sindaco Mario Conoci e il vescovo mons. Mauro Maria Morfino.

Per festeggiare i suoi primi vent’anni di attività il Centro di servizio per il volontariato Sardegna Solidale rilancia il suo messaggio di impegno attraverso quaranta ceramiche artistiche che verranno collocate nelle piazze di altrettanti centri dell’isola. Sabato 14 settembre appuntamento ad Alghero alle 19in piazza Pino Piras, in occasione della “Festa del Volontariato 2019”. “Non è più tempo di navigatori solitari. Cambia Rotta. Scegli di essere un volontario!” è il messaggio che campeggia nell’opera, un pannello realizzato da Ceramiche Nioi di Assemini.

Dopo Lanusei, Orosei, Senorbì, Terralba e Villacidro, quello di Alghero è il sesto di quaranta comuni che hanno aderito all’iniziativa e nei quali la ceramica verrà collocata. Insieme ai volontari del territorio, all’iniziativa di sabato prenderanno parte il sindaco di Alghero Mario Conoci, l’assessora comunale ai servizi sociali Maria Grazia Salaris, il presidente di Sardegna Solidale Giampiero Farru insieme al direttivo del centro di servizio, e il vescovo di Alghero e Bosa mons. Mauro Maria Morfino.

“Non è più tempo di navigatori solitari” – CAMBIA ROTTA. Scegli di essere un volontario! è l’invito-slogan che ogni ceramica riporta. Un messaggio inequivocabile: cambia rotta, scegli uno stile che riconosce il valore di ogni persona e che mette anima e cuore nelle sue scelte e nelle sue azioni. E soprattutto lavoriamo insieme perchè “Non è più tempo di navigatori solitari” e perché “è il NOI che vince”! (Don Luigi Ciotti).
Milioni di italiani hanno scelto di essere volontari, di donare il proprio tempo e le proprie capacità a favore di chi fa più fatica e delle situazioni di emergenza, gratuitamente: uomini e donne, giovani e anziani, che ogni giorno operano – con modalità diverse – per costruire una società più giusta e, dunque, più umana.
Con questa iniziativa, in occasione del ventennale delle nostre attività, auspichiamo che il messaggio raggiunga il maggior numero di persone e che rimanga quale segno di solidarietà e di impegno nelle piazze delle nostre comunità.

Francesco Renga Tour 2019

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Mamatita festival: due appuntamenti fra cinema e teatro

Ad Alghero due serate ad alto impatto emotivo grazie alla collaborazione con Società umanitaria e …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: