Home / Articoli / Altro / Vendere fuori Europa: in arrivo incentivi per le imprese sarde
Unica Radio App

Vendere fuori Europa: in arrivo incentivi per le imprese sarde

Pronti i finanziamenti per e-commerce e Temporary Manager. Matzutzi (Presidente Confartigianato Sardegna): “Una misura che aspettavamo da tempo”.

Anche per le piccole imprese della Sardegna che hanno deciso di puntare sull’export extra Unione Europea, sono in arrivo i finanziamenti del Governo.

Infatti, il Ministero dello Sviluppo Economico, per singole PMI o per le reti d’impresa che vogliono puntare sui mercati fuori Europa, ha messo a disposizione due nuovi strumenti di sostegno per i Temporary Export Manager, professionisti specializzati in internazionalizzazione da utilizzare in azienda, o per sviluppare l’e-commerce attraverso un proprio market place.

Per l’inserimento temporaneo nelle imprese dei TEM, il finanziamento dovrà essere compreso fra i 25.000 e i 150.000 euro e i progetti dovranno essere finalizzati all’erogazione di servizi volti a facilitare i processi di internazionalizzazione d’impresa. Per lo sviluppo di soluzioni di e-commerce, è previsto invece un finanziamento da 25.000 e i 300.000 euro e i progetti dovranno riguardare beni o servizi prodotti in Italia o con marchio italiano. In entrambi i casi il finanziamento potrà coprire il 100% delle spese, a un tasso d’interesse pari al 10% del tasso di riferimento europeo (attualmente pari a 0,089%), con durata massima di 4 anni.

La domanda di finanziamento dovrà essere presentata sull’apposita piattaforma online gestita da SACE SIMEST. In ogni caso tutte le sedi di Confartigianato in Sardegna sono a disposizione delle imprese interessate per qualunque tipo di supporto sull’export.

Sono due misure che attendevamo da tempo – afferma il Presidente di Confartigianato Imprese Sardegna, Antonio Matzutzivisto l’interesse e il successo dei bandi sull’internazionalizzazione, strumenti utili per accompagnare le imprese della Sardegna nella loro strategia di accesso e rafforzamento sui mercati internazionali”.  “Noi affiancheremo le realtà che vorranno crescere e per questo siamo pronti a proteggerle in ogni fase della loro crescita – conclude Matzutzi saremo, per questo, anche al fianco di tutti coloro che vorranno esportare, sostenendoli nelle fasi di avvicinamento ai mercati internazionali”.

Listen Unica Radio on Spotify

About Simone Cadoni

Simone Cadoni
Nato a Cagliari nel 1993. Una laurea in Lingue e Comunicazione e un master in Giornalismo. È da sempre affascinato dal mondo dei mass media e dell'informazione. Contatti: simone.cadoni@unicaradio.it

Controlla anche

Artigianato e turismo vanno a braccetto: boom di presenze in Sardegna

Oltre 3 milioni di arrivi e 15 milioni di presenze fanno crescere la domanda di …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: