Home / Articoli / Università e Ricerca / Nasce a Sassari la Scuola Superiore di Sardegna
Unica Radio App

Nasce a Sassari la Scuola Superiore di Sardegna

Nasce la Scuola Superiore di Sardegna, una iniziativa firmata Università degli studi di Sassari. 

Si tratta di un percorso formativo interdisciplinare, mirato a favorire una formazione di qualità priva di costi grazie alle borse di studio e altri incentivi che saranno erogate agli studenti e alle studentesse meritevoli. Il programma della Scuola Superiore di Sardegna prevede materie extra-curricolari al proprio normale percorso di studio.

La ‘Scuola Superiore di Sardegna’ si articolerà su due livelli: uno destinato alla frequenza dei corsi di laurea triennali e magistrali a ciclo unico, l’altro livello include coloro che hanno i requisiti per frequentare un corso di Dottorato di ricerca o un corso di laurea magistrale biennale.  

Le iscrizioni al bando di concorso saranno aperte dal 20 luglio al 13 settembre. La prova di ammissione si terrà il 25 settembre. In tutto sono disponibili 25 posti, che saranno ripartiti in 6 posti nelle discipline Umanistiche, 11 posti per Scienze, 4 per Scienze sociali e 4 per Scienze mediche veterinarie. Gli allievi e le allieve che supereranno il test selettivo avranno accesso a una borsa di studio di seimila euro annui che copre costi di vitto e alloggio e altre spese, e sono esonerati dal pagamento delle tasse universitarie. Sono previste anche selezioni in itinere. Tutti i dettagli saranno illustrati nel bando che sarà pubblicato sul sito dell’Università di Sassari.

L’Ateneo turritano prosegue anche nei suoi corsi  e arricchisce l’offerta formativa per il quarto anno consecutivo con tre nuove proposte. Tra le novità: Scienze motorie, sportive e benessere dell’uomo (laurea triennale); Scienze politiche e giuridiche per l’amministrazione (laurea magistrale); Progettazione, Gestione e Promozione Turistica di Itinerari della Cultura e dell’Ambiente triennale. Complessivamente, sono 31 i corsi triennali e 27 quelli magistrali dei quali 6 a ciclo unico. Tra i 58 corsi, 36 sono ad accesso libero e 22 ad accesso programmato con test nazionale o locale. Le attività didattiche si svolgono nelle sedi dell’ateneo a Sassari, Alghero, Olbia, Nuoro e Oristano”, spiega una nota dell’Università. 

Le iscrizioni per i corsi ad accesso libero e anni successivi al primo, immatricolazioni e iscrizioni saranno aperte dal 1° agosto al 18 ottobre. L’elenco dei corsi disponibili è on line sul sito dell’Ateneo.

Per i corsi ad accesso programmato nazionale, valgono scadenze diverse: entro le ore 15 del 25 luglio per Medicina e Odontoiatria, Veterinaria, Scienze dell’Architettura e del progetto (si aggiungeranno presto anche i bandi in Scienze infermieristiche e ostetriche e Professioni sanitarie). Le iscrizioni devono essere fatte dal sito www.universitaly.it. Il calendario delle prove fissato dal ministero dell’Istruzione, Università e ricerca prevede il 3 settembre il test di Medicina e chirurgia, il 4 settembre la prova di accesso a Medicina veterinaria, il 5 settembre Scienze dell’architettura e del progetto, l’11 settembre il test per le Professioni sanitarie. Tutte le altre informazioni sul numero programmato nazionale sono sul sito dell’Università di Sassari.

Listen Unica Radio on Spotify

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

analisi antropometrica

Progetto Innovativo Cus Sassari e dall’Ateneo sassarese: analisi antropometrica

Verranno presentati Venerdì alle 10,30 in Aula Magna  la presentazione dei risultati di medio periodo i …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: