Home / Articoli / Incontri e workshop / A Sant’Antioco torna L’Isola del Tesoro
Unica Radio App

A Sant’Antioco torna L’Isola del Tesoro

Da sabato 7 a domenica 8 settembre Sant’Antioco torna ad animarsi con le travolgenti prove della caccia al tesoro: in palio 5mila euro in gift card

Dopo il grande successo della scorsa edizione, torna a Sant’Antioco L’Isola del Tesoro, l’avvincente caccia al tesoro a squadre il cui obiettivo è superare tutte le prove e conquistare il bottino di 5 mila euro in gift card.

L’appuntamento è per sabato 7 settembre, dalle ore 21 per la presentazione del gioco e delle squadre, più una serie di 5 giochi da svolgere in massimo 60 minuti, e per domenica 8 settembredalle ore 9 alle ore 19 per il gioco vero e proprio – 15 prove di prestanza fisica, cultura, strategia e intuito – e dalle ore 21 per le premiazioni e lo spettacolo finale.

L’evento ludico-culturale, organizzato anche quest’anno dal centro commerciale naturale Sulki – welcome to Sant’Antioco in collaborazione col Comune di Sant’Antioco, coinvolgerà partecipanti da tutta la Sardegna e non solo, in una due giorni di divertimento in cui sarà protagonista tutto il territorio.

«L’amministrazione comunale ha appoggiato ancora una volta con entusiasmo la proposta di Sulki – Welcome to Sant’Antioco» spiega Roberta Serrenti, assessore comunale a Sport, Turismo e Spettacolo, «perché è perfettamente in linea con la stagione di eventi che ci ha permesso di raggiungere grandi numeri e molte soddisfazioni. Siamo davvero felici della collaborazione con Sulki, una rete in continua crescita che è diventata ormai parte operativa e imprescindibile di questa amministrazione».

Interviene il presidente di Sulki Gianni Esu: «Venire a Sant’Antioco nei giorni dell’Isola del Tesoro vuol dire vedere un paese in festa e scoprirne tutte le sue peculiarità: attraverso le varie prove guideremo i giocatori alla scoperta del territorio mostrando loro i siti più importanti, i luoghi più rappresentativi e le location turistiche più suggestive di Sant’Antioco».

L’organizzazione e la promozione dell’evento “L’Isola del Tesoro” coinvolge anche quest’anno l’intera popolazione antiochense, stimolando in loro la coesione e il senso di appartenenza alla comunità e all’isola. Gli esercenti, le associazioni, gli oratori, le società sportive, la banda musicale, la rete dei musei ma anche tantissimi privati cittadini stanno infatti lavorando da mesi all’organizzazione di cui l’evento necessita, dall’ideazione dei giochi all’allestimento di strade e vetrine a tema, dalla promozione all’intrattenimento.

Inoltre, quest’anno la macchina organizzativa dell’evento ha visto protagonisti anche i quattro giovanissimi volontari del Servizio Civile Nazionale selezionati per il progetto L’Isola del Tesoro, presso l’Ufficio Cultura e Turismo del Comune di Sant’Antioco. I ragazzi hanno collaborato nella realizzazione degli spot promozionali e saranno impegnati durante le giornate dell’evento nell’organizzazione e realizzazione di materiale video e fotografico.

«A Sant’Antioco c’è grande fermento – prosegue Esu – tutti, turisti inclusi, aspettano con impazienza l’evento dopo l’ottimo risultato della precedente edizione. Trascorrere il sabato sera e l’intera giornata della domenica sull’isola in cui tutto parla di pirati li entusiasma molto».

I vincitori dell’edizione 2018

Il programma

La manifestazione entrerà nel vivo sabato 7 settembre alle ore 21, quando il duo comico Cossu e Zara, insieme ai protagonisti dell’Isola del Tesoro, animerà la serata introduttiva della nuova edizione della caccia al tesoro. In questa occasione verranno presentate al pubblico le squadre partecipanti, che saranno subito coinvolte in 5 prove di gioco. Semplici e della durata massima di 60 minuti, gli enigmi costituiranno preludio all’avventura vera e propria del giorno successivo.

La giornata di domenica 8 settembredalle ore 9 alle ore 19,sarà dedicata alla vera e propria caccia al tesoro: le squadre saranno coinvolte nella ricerca del forziere perduto del pirata Alfibiondo e dei suoi 15 figli litigiosi. Alle ore 21, cerimonia di premiazione della squadra vincitrice, ma anche della seconda e terza classificata, di quella più giovane e più anziana, e della squadra con la divisa più originale. Testimonial d’eccezione della manifestazione sarà Max di Franco, antiochense d’adozione, ex giocatore professionista di pallavolo e autore del premiato libro “Il bambino che sogna”.

Info e iscrizioni su www.isoladeltesorosulki.it (sito web realizzato dall’agenzia di comunicazione 37Comunicazione) e sulla pagina Facebook Isola del Tesoro – Sant’Antioco.

Francesco Renga Tour 2019

About Simone Cadoni

Simone Cadoni
Nato a Cagliari nel 1993. Una laurea in Lingue e Comunicazione e un master in Giornalismo. È da sempre affascinato dal mondo dei mass media e dell'informazione. Contatti: simone.cadoni@unicaradio.it

Controlla anche

Pirati a Sant’Antioco, caccia al tesoro 7-8 settembre

Caccia al tesoro con i pirati in tutta l’isola per scoprire il territorio e provare …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: