Home / Articoli / Musica / Nuovo appuntamento con la rassegna Notturni di note
Unica Radio App

Nuovo appuntamento con la rassegna Notturni di note

Prosegue nel cortile interno del Conservatorio “Giovanni Pierluigi da Palestrina” di Cagliari un nuovo appuntamento con Notturni di note, la rassegna che vede suonare sotto le stelle i migliori allievi delle classi di pianoforte, violino, corno, fisarmonica e musica da camera.

Martedì 2 luglio alle 21,30 arriva un nuovo appuntamento dedicato al pianoforte. Protagonisti saranno Francesca Massidda e Matteo Nurcis. Proprio con quest’ultimo prenderà il via la rassegna intitolata “Notturni di note”.

La rassegna si apre con il Capriccio sopra la lontananza del suo fratello dilettissimo BWV 992 di J. S. Bach per prosegure sulle note della Sonata in fa min. K 239 e della Toccata in re min. K 141 di D. Scarlatti, sino alla Sonata in sol magg. WO 14 di M. Clementi e al Preludio dallo Studio da concerto op. 40 n. 1 di N. G. Kapustin.

Sarà poi la volta di Francesca Massidda che affronterà i 24 Preludi op. 28 di F. Chopin. La rassegna è curata dalle docenti Aurora Cogliando ed Elisabetta Dessì.

Preludi (Opera 28) di Fryderyk Chopin sono una raccolta di 24 composizioni per pianoforte dell’autore polacco, una per ogni tonalità musicale, sia in modo maggiore che minore. Nonostante il termine preludio sia abitualmente utilizzato, all’interno del sistema tonale occidentale, per indicare una composizione con il compito di introdurne un’altra, più lunga e articolata, i 24 preludi chopiniani possono essere eseguiti e analizzati come piccole opere a sé stanti.

Il costo dei biglietti è di 5 euro.

Francesco Renga Tour 2019

About Giorgia Ortu

Giorgia Ortu
Giorgia Vanda Ortu, 23 anni da Serramanna ( SU). Studentessa del C.d.s in Lingue e Culture per la Mediazione Ling. (Ingl.,spagn.) Tirocinante presso Unica Radio.

Controlla anche

Al via la prevendita dei biglietti per lo spettacolo di Teresa Mannino

Appuntamento con la comicità sottile e intelligente di Teresa Mannino, in scena il 28 marzo …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: