Home / Articoli / Incontri e workshop / Migliorvino, incontro a Sassari sui risultati del progetto
Unica Radio App

Migliorvino, incontro a Sassari sui risultati del progetto

L’Aula Pampaloni del Dipartimento di Agraria dell’Università di Sassari ospita l’evento di diffusione dei risultati relativi ai primi quindici mesi del progetto cluster Migliorvino

Lunedì 15 luglio, a Sassari, si terrà l’evento di diffusione dei risultati relativi ai primi quindici mesi del progetto cluster MIGLIORVINO, dedicato al miglioramento della risposta enologica del vitigno e vino Cannonau in funzione del terroir. L’appuntamento è alle ore 10:00, presso l’Aula Pampaloni del Dipartimento di Agraria dell’Università di Sassari, in viale Italia, 39.

Migliorare la competitività internazionale della viticoltura isolana, e in particolare del Cannonau, è l’obiettivo del progetto condotto dal Dipartimento di Agraria e finanziato da Sardegna Ricerche, che coinvolge a tutt’oggi undici imprese vitivinicole del territorio.

L’incontro è rivolto a tutte le cantine e ai professionisti del settore, oltre che a docenti, studenti e dottorandi e tutti i soggetti potenzialmente interessati e che vogliano approfondire le conoscenze sul Cannonau e sulle sue peculiarità agronomiche ed enologiche. L’evento darà l’occasione ai ricercatori del Dipartimento di Agraria di Sassari, guidati dalla responsabile scientifica del progetto, Alessandra del Caro, di descrivere i risultati raggiunti nei primi quindici mesi d’attività e di programmare, insieme alle partecipanti al cluster, le azioni da intraprendere durante la vendemmia 2019.

MIGLIORVINO è uno dei 35 progetti collaborativi promossi da Sardegna Ricerche attraverso il programma “Azioni cluster top-down” ed è finanziato grazie al POR FESR Sardegna 2014-2020. I progetti cluster sono attività di trasferimento tecnologico condotte da organismi di ricerca pubblici con l’attiva collaborazione di gruppi di piccole e medie imprese del settore o di settori affini, per risolvere problemi condivisi e portare sul mercato le innovazioni sviluppate nei laboratori.

Come per tutti i progetti cluster, anche per MIGLIORVINO vale il “principio della porta aperta”: tutte le imprese del settore interessate a partecipare possono entrare a far parte del progetto in qualsiasi momento.
Sul sito web di Sardegna Ricerche (www.sardegnaricerche.it) è disponibile il programma del seminario insieme alla scheda di progetto, con l’elenco delle imprese a tutt’oggi coinvolte, e le slide con i risultati del primo semestre d’attività.

Francesco Renga Tour 2019

About Simone Cadoni

Simone Cadoni
Nato a Cagliari nel 1993. Una laurea in Lingue e Comunicazione e un master in Giornalismo. È da sempre affascinato dal mondo dei mass media e dell'informazione. Contatti: simone.cadoni@unicaradio.it

Controlla anche

“Six e altri racconti”: a Sassari la presentazione dell’antologia

Saranno letti alcuni estratti dei racconti più significativi della raccolta offrendo un’occasione di riflessione e …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: