Home / Podcast audio / Cult Fiction – Puntata 2.3 – 9 luglio 2019
Unica Radio App

Cult Fiction – Puntata 2.3 – 9 luglio 2019

Annabelle 3, Franco Mariotti e Highlander al centro della terza puntata.

Il programma meglio del 3D in onda su Unica Radio e condotto da Salvatore Uccheddu, martedì 9 luglio ha visto la partecipazione, grazie alla collaborazione con i Diari di Cineclub. Ex capo ufficio stampa di Cinecittà, ex Gran Maestro del cerimoniale della mostra d’arte cinematografica di Venezia, giornalista, saggista, regista e attore. Parliamo dell’uomo di Cinecittà, che meglio di chiunque altro conosce il cinema e i divi di Hollywood: il Dott. Franco Mariotti. La recensione del film visto in sala ha assunto ancora una volta tinte horror. Siamo andati a vedere Annabelle 3, la costola dell’universo di Conjuring. Lo spin-off creato intorno alle vicende della famiglia di demonologi Ed e Lorraine Warren e diretto da Gary Dauberman è attualmente in testa alla classifica del botteghino in Italia. Il racconto sonoro della terza puntata invece è dedicato a Highlander – L’ultimo immortale, del 1986 diretto da Russell Mulcahy e che vede come interpreti Christopher Lambert e Sir Sean Connery.

Ospite dei Diari di Cineclub

L’ospite della terza puntata di Cult Fiction è il Dott. Franco Mariotti. Amico dei Diari di Cincelub, giornalista e operatore culturale, Mariotti, ha iniziato la sua carriera nel mondo del cinema a metà degli anni Sessanta come Segretario di redazione della rivista di critica cinematografica Bianco e Nero e dell’opera enciclopedica sugli autori del cinema mondiale Filmlexicon, edita dal Centro Sperimentale di Cinematografia. Mariotti racconta ai microfoni di Cult Fiction la sua lunga esperienza nel mondo del cinema, le collaborazioni, gli incontri con le grandi dive del cinema italiano e i divi di Hollywood. L’incontro con Richard Gere, con George Clooney e di quella volta che fermò Pasolini sull’ingresso della Biennale di Venezia. Il motivo lo scoprirete ascoltando l’intervista, ovviamente.

Studi di Cinecittà – Roma

La recensione: Annabelle 3

Gli esperti di paranormale Ed e Lorraine Warren tengono sotto chiave, presumibilmente al sicuro, una bambola oggetto di possessioni demoniache. Alle menti che hanno creato l’universo di Conjuring, traendo ispirazione dalle vere storie della coppia di demologi dei Warren, basta poco per realizzare un buon film dell’orrore. Se a questi pochi e semplici ingredienti aggiungiamo anche una bimba (bimba e attrice di indiscutibile bravura) e due ragazze in età da college (una titubante e prudente, l’altra strafottente e pericolosamente curiosa) il successo è praticamente assicurato. Annabelle 3 raccoglie e nasconde una galleria dell’orrore più che soddisfacente. Il terzo capitolo raccoglie quanto seminato nell’ampio universo dei Warren e fa di uno spin-off una all-star di creature del male. Un po’ l’Avengers dell’orrore

Annabelle 3 – Una scena del film

Pop Corn

Denise, voce femminile lungo l’ora di Cult Fiction, ha offerto i suoi Pop Corn parlandoci del rapporto tra editor e sceneggiatore. Una comunione difficile da rispettare, soprattutto nella serialità. Come arrivano i due a un compromesso, rispettando stile, continuità e coerenza all’interno di un copione? Il lavoro è difficile e Denise ci dice perché.

Il racconto sonoro: Highlander

Il racconto al termine della puntata è dedicato al classico anni ’80 Highlander – L’ultimo Immortale, del 1986. La pellicola vede protagonisti Christopher Lambert e Sean Connery. La trama è ben nota a tutti: il guerriero scozzese Conner McLeod scopre (a sue spese) di essere un immortale. Sean Connery, che interpreta il maestro d’armi Juan Sánchez Villa‑Lobos Ramírez, gli farà da guida, insegnandogli a utilizzare i suoi poteri e le abilità di cui dispone. Lungo il corso dei secoli McLeod affronterà innumerevoli altri rivali immortali fino a quando ne resterà solo uno. La colonna sonora dei Queen, accompagna i duelli a colpi di spade e katane che fanno di Highlander un cult del cinema.

Highlander – Poster

L’appuntamento con Cult Fiction è settimanale: martedì h 20:00 su Unica Radio. Tramite l’App di Unica Radio è possibile seguire il format su smartphone e i-Phone. Attraverso i social è possibile restare aggiornati sulle novità di Unica Radio e di Cult Fiction

Cult Fiction – Puntata 2.3 – 9 luglio 2019
Cult Fiction

 
 
00:00 / 52:27
 
1X
 
Listen Unica Radio on Spotify

About Salvatore Uccheddu

Salvatore Uccheddu
Appassionato di cinema a 360°, degustatore di birre e di pizze. Meglio se tutto assieme.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: