Home / Articoli / Musica / Appetitosamente 2019, a Siddi dal 25 al 28 luglio
Unica Radio App

Appetitosamente 2019, a Siddi dal 25 al 28 luglio

Cibo e libertà.  Saranno questi i due temi che animeranno quest’anno la quattordicesima edizione di “Appetitosamente”, organizzato dal comune di Siddi, dall’associazione “Cultural…mente 2.0” e dalla Cooperativa Villa Silli, in collaborazione con Slow Food Sardegna e con le altre associazioni locali, che si terrà a Siddi dal 25 al 28 luglio prossimi.

Quattro giorni ricchissimi di appuntamenti, tra incontri con giornalisti, blogger, chef, laboratori, proiezioni, degustazioni, la classica cena in strada organizzata dagli abitanti, mostre mercato, percorsi guidati e produzioni di qualità.

Nei giorni scorsi è stato completato il programma definitivo che quest’anno, grazie all’impegno degli organizzatori e di tutta la comunità siddese, si articolerà su quattro giorni anziché i canonici tre delle precedenti edizioni.

Appetitosamente parte giovedì 25 alle 19 con don Ettore Cannavera ospite del dibattito sul tema della libertà e a chiudere la musica dei Tamurita con Sergio Piras e Rossella Camellini in acustico, il giorno seguente, venerdì 26, si comincia dalle 10,30 con la mostra fotografica di Francesco Pruneddu, “Il cibo ai tempi di Instagram” e si prosegue tra laboratori e incontri, in quello delle 19 ospite il direttore nazionale dell’associazione Città dell’olio, Antonio Balenzano, per parlare di sviluppo del territorio insieme al direttore del Centro Servizi per le Imprese della Camera di Commercio di Cagliari, Cristiano Erriu, sino a tarda sera con il concerto dei ragazzi del conservatorio Pierluigi da Palestrina di Cagliari.

Sabato 27 si apre alle 11 con un viaggio nel mondo del sale, nel pomeriggio i lungometraggi di stagione e la proiezione di Fiore Gemello, regia di Laura Luchetti, a cura dell’associazione Culturale Skepto, in collaborazione con la Fondazione Sardegna Film Commission, alle 19 l’attesissimo concerto al tramonto di Malika Ayane nella suggestiva cornice della Tomba dei Giganti sa Domu de s’Orcu e alle 22,15 la tradizionale cena nelle strade del paese organizzata dagli abitanti di Siddi.

Domenica 28 luglio, ultimo giorno del festival, si comincia all’alba alle 4,50 con la passeggiata verso la Giara, alle 6 il concerto di Angelica Perra ed Eleonora Congiu. Alle 10,30 appuntamento con Civiltà a tavola , dialogo per conoscere i popoli antichi anche attraverso il racconto del loro cibo con l’archeologo Carlo Tronchetti e con i protagonisti del progetto Osteria Ricercato alle 11 un viaggio tra i cibi cresciuti liberi e spontanei con il giornalista Giovanni Fancello e lo chef Pierluigi Fais.

Nel pomeriggio, laboratorio di degustazione dell’acqua con Stefano Mazzella, sommelier dell’associazione Degustatori Acque Minerali – ADAM e a seguire, “Le cucine di Babele”, ricette sarde dal Settecento al Novecento rivisitate con il gusto degli “Altri”, coordinate dal’antropologa e giornalista Alessandra Guigoni. Alle 19,30 l’incontro con il regista Paolo Zucca, reduce dal successo del suo ultimo film: “L’uomo che comprò la luna”, tra riflessioni sul cibo, sulla libertà, sul cinema e sulla vita e la chiusura della manifestazione con il concerto dell’orchestra Jazz del Conservatorio Pierluigi da Palestrina di Cagliari.

Nel corso delle diverse giornate, immancabili gli appuntamenti con le degustazioni di Appetitosamente, con la pasta tipica di Siddi e gli altri prodotti della Marmilla.

Segui gli aggiornamenti su Unica Radio.

Francesco Renga Tour 2019

About Simone Cavagnino

Simone Cavagnino
Giornalista, autore e conduttore. Dopo la maturità scientifica, compie studi giuridici e si occupa di giornalismo musicale. Ha collaborato con l'emittente televisiva Infochannel Tv Sardinia, con i magazine JAZZIT e LOLLOVE MAG. Ha curato il documentario "La memoria del suono" dedicato alla figura dell'artista sardo Pinuccio Sciola. Dal 2014 è direttore responsabile di Unica Radio e contestualmente svolge attività di ufficio stampa per artisti, festival, rassegne e singoli eventi. E' del giugno 2018 il suo primo libro dal titolo "Sardegna, Jazz e dintorni" edito da Aipsa Edizioni, scritto in collaborazione con il giornalista Claudio Loi. Info: simone.cavagnino@unicaradio.it

Controlla anche

Intervista a Cristiano Godano: «Noi che ‘nuotavamo nell’aria’»

Abbiamo intervistato Cristiano Godano dei Marlene Kuntz, a Cagliari per presentare il suo ultimo libro …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: