Home / Articoli / Arte e mostre / La Barbagia alla Biennale di Venezia sbarca in Sardegna
Unica Radio App

La Barbagia alla Biennale di Venezia sbarca in Sardegna

Inaugurazione della mostra Barbagia, Arcipelago Italia all’ex Manifattura Tabacchi, viale Regina Margherita, 33 

E’ stata inaugurata venerdì 7 giugno alle 18:00, alla Manifattura Tabacchi di Cagliari, la mostra Barbagia, Arcipelago Italia​, esposizione del progetto della Casa dei cittadini di Ottana presentato alla XVI Biennale di Architettura di Venezia, all’interno del Padiglione Italia curato da Mario Cucinella.

Nelle “Officine” della Manifattura saranno esposti i plastici di progetto e i disegni preparatori, oltre ai video che raccontano il processo partecipativo che ha accompagnato la progettazione e le foto di Urban Reports che descrivono la Barbagia dal punto di vista del collettivo di architetti che ha curato il progetto fotografico di Arcipelago Italia.

Il progetto, curato dal collettivo di cui hanno fatto parte l’architetto Simone Solinas (progettista), l’Università di Cagliari, Sardarch e Marianella Sclavi (Ascolto Attivo), è raccontato nel libro edito da Lettera Ventidue che sarà presentato in occasione dell’inaugurazione.

Presenteranno il progetto Valentina Torrente (MCA Mario Cucinella Architects), l’architetto Simone Solinas, Giorgio Peghin (Università di Cagliari), Matteo Lecis Cocco Ortu, Nicolò Fenu e Francesco Cocco (Sardarch), e il fotografo Alessandro Guida di Urban Reports. A seguire buffet e alle 21:00 il concerto di Riccardo Sarti all’interno festival di musica contemporanea “Paesaggio Sonoro”.

La mostra, prodotta da Sardegna Ricerche e Fondazione di Sardegna, resterà aperta fino al 7 luglio e sarà teatro, tutti i venerdì alle 18:00, di una serie di appuntamenti culturali ​intitolata “Friday Off: alle Officine”. ​Si inizia con la proiezione dei documentari “Le Stagioni di Nughedu – 365NSV” alla presenza del regista Vincenzo Ligios (14 giugno), e “31 Isole nell’Isola (il caso Sardegna)” con la presenza di Franco Loriga e del regista Gabriele Peru (21 giugno), a cui seguiranno la presentazione del libro La primavera dei paesi e del Festival della Resilienza 2020 a cura delle associazioni ProPositivo e Nino Carrus (28 giugno) e un workshop sul tema “I Professionisti e la Città” in cui architetti, ingegneri e creativi si confrontano sul proprio ruolo civico (5 luglio).

Infine l’evento di chiusura di ​domenica 7 luglio insieme all’architetto Alessandro Melis,​ curatore del Padiglione Italia della prossima Biennale di Architettura di Venezia, e a Manuel Orazi, Quodlibet, che saranno intervistati da Linda Di Pietro, manager culturale della Manifattura Tabacchi. 

La mostra sarà l’occasione per rilanciare il ruolo aggregativo di Manifattura Tabacchi e aprire un dialogo permanente sui temi che la connettono alla città e al territorio circostante.

Francesco Renga Tour 2019

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Mancano 24 ore all’evento sportivo di Urban Trail

Ci siamo, è tutto pronto! Domani il centro storico della città di Cagliari sarà invaso da …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: