Home / Articoli / Interviste / Intervista a Agnello – “Sono un medico che scrive canzoni e sogna Sanremo”
Unica Radio App

Intervista a Agnello – “Sono un medico che scrive canzoni e sogna Sanremo”

Manfredi Agnello, cantante e chitarrista degli Agnello, presenta “Il Minotauro”, il disco d’esordio della band siciliana 

Il Minotauro è l’EP di esordio di Agnello e si compone di cinque tracce, raccoglie i quattro singoli già pubblicati nei mesi precedenti “Marta”, “Tutto questo penare”, “Casa tua”, “Sulla Sdraio” feat. Nicolò Carnesi e l’inedito “Il Minotauro” da cui prende nome il lavoro. Il disco è stato registrato e mixato da Francesco Vitaliti e Donato Di Trapani presso l’Indigo Studio di Palermo con la collaborazione artistica di Carlo Miles Prestia. Master di Analogcut Mastering (Berlino).

Agnello è una creatura docile dalla scrittura lucida e dalle sonorità retrò, in bilico fra gli anni ’60 della canzone italiana e la musica surf-rock.
La creatura è formata da Manfredi Agnello (voce e chitarra ritmica), Andrea Chentrens (batteria), Francesco Cardullo (basso), Daniele Caviglia (lead guitar), Vincenzo Salerno (sassofono).

La band descrive il Minotauro: “Il Minotauro di Durrenmatt è solo e senza un linguaggio. Il Minotauro non è dio, né uomo né animale, bensì solo Minotauro, rinchiuso in un labirinto che esiste per proteggere la bellezza dalla deformità. Il Minotauro è una specie di grottesco labirinto di specchi infiniti fra l’essere e la sua ombra, fra il volere amore ed il prendere dolore”.

ASCOLTA L’INTERVISTA A MANFREDI AGNELLO

Intervista a Agnello – “Sono un medico che scrive canzoni e sogna Sanremo”

 
 
00:00 / 11:26
 
1X
 
Francesco Renga Tour 2019

About Luca Piras

Luca Piras
Nato a Guspini e cresciuto a pane, musica e birra artigianale. Dopo le scorribande nei palchi del sud Sardegna come tastierista, si dedica al mondo radiofonico dal 2015. Baffi e occhiali sono il suo marchio di fabbrica e dove c'è l'Indie probabilmente c'è anche Luca Piras. Attualmente vive a Roma dove ha collaborato con Mediaset e attualmente scrive per Huffington Post.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: