Home / Articoli / Arte e mostre / In/Arch Sardegna, inaugurazione di “Qualità Emergente”
Unica Radio App

In/Arch Sardegna, inaugurazione di “Qualità Emergente”

Il 21 giugno, all’EXMA, In/Arch apre la sua nuova mostra.

IN/ARCH Sardegna presenta all’EXMA di Cagliari una selezione di architetture recenti realizzate nella nostra regione. E’ il risultato di QUALITÀ EMERGENTE, un progetto di ricerca curato da IN/ARCH Sardegna che mette in mostra opere di architettura realizzate in Sardegna a partire dal 2000. La mostra può essere visitata la sera del 21 giugno,  e le giornate del 22-23 giugno dalle 9 -13 e dalle 16 – 20.

La selezione è stata curata da una giuria indipendente formata dagli architetti Gianandrea Barreca, Andrea de Eccher e Mosè Ricci.

La valutazione è stata effettuata sulla base delle candidature pervenute ad IN/ARCH Sardegna in seguito ad una serie di inviti aperti pubblicati a partire dal 2006.

La finalità è la costruzione progressiva di un quadro conoscitivo relativo all’emergere di pratiche contemporanee di qualità progettuale in ambito regionale.

L’ultima edizione di QUALITÀ EMERGENTE ha visto la partecipazione di decine di candidature, fra le quali la giuria ha selezionato 19 opere. Queste, in aggiunta a quelle selezionate nelle precedenti edizioni, che portano a 36 le opere in mostra, saranno presentate ad un pubblico di addetti e interessati e costituiranno un importante repertorio di opere di qualità realizzate recentemente in Sardegna.

All’interno dell’evento sarà presentato il prossimo bando dei PREMI IN/ARCHITETTURA, organizzati da IN/ARCH (Istituto Nazionale di Architettura) e ANCE (Associazione Nazionale Costruttori Edili), che, dal 2005, mirano a premiare la qualità dell’opera architettonica e i tre principali protagonisti che sono alla base della sua realizzazione: committente, progettista, costruttore.

Francesco Renga Tour 2019

About Emmanuele Piga

Emmanuele Piga
Emmanuele Piga nasce a Cagliari il 2 Agosto 1999. Conseguita la maturità linguistica nel 2018, nello stesso anno comincia a studiare presso la facoltà di Studi Umanistici di Cagliari, seguendo l'indirizzo letterario di Lingue e Culture per la Mediazione Linguistica.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: