Home / Articoli / Incontri e workshop / Cagliari flash mob per dire no al 5G: “Non siamo cavie”
Unica Radio App

Cagliari flash mob per dire no al 5G: “Non siamo cavie”

Un flash mob per dire no al 5G in Sardegna organizzato dall’omonimo comitato domani, 21 giugno, alle 18:30, in piazza costituzione a Cagliari.

Il 5G è un esperimento sulla salute di tutti –  spiegano gli organizzatori – saremo tutti immersi nelle onde elettromagnetiche che andranno a sommarsi a quelle del 2G, 3G e 4G esistenti. Queste lavorano in uno spettro che varia da alcune centinaia di megahertz a pochi gigahertz. Il 5G invece utilizzerà onde centimetriche e millimetriche su frequenze mai impiegate prima con un numero di dispositivi così elevato e su scala così ampia in aree urbanizzate. Per capirci, in Italia tra le bande di frequenza messe all’asta c’è quella dei 26 GHz.

Significa che la frequenza delle onde aumenterà, l’esatto opposto di quello che i ricercatori medici auspicano sulla base dei loro studi. Domani i manifestanti si daranno appuntamento nelle piazze di tutta Italia per protestare contro il 5g.

Il 5G è il nuovo standard per la comunicazione mobile: assicura una velocità di download e upload molto elevata e permette di interagire con i dispositivi IoT Una connessione sempre più veloce e a portata di tutti. Questo l’obiettivo della Next Generation Mobile Networks Alliance, ovvero l’associazione di operatori, venditori, produttori e istituti di ricerca operanti nel settore della telefonia mobile. E il nuovo standard per la comunicazione 5G va proprio in questa direzione: aumentare la velocità degli utenti e migliorare la qualità del servizio. Sebbene in molti ancora non hanno la possibilità di utilizzare la connessione 4G LTE, gli operatori stanno già lavorando sul prossimo standard. Secondo la road map prevista dagli operatori, il 5G dovrebbe entrare ufficialmente in funzione entro il 2020, ma sono in molti quelli che stanno accelerando il lavoro sulle architetture per offrire una connessione super veloce qualche mese prima della data stabilita.

Francesco Renga Tour 2019

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Imbeniente iPhone cun tres fotocàmeras

Indiscrezioni, e in su 2020 duos mollos de iphone cun su 5G Manca carchi mese …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: