Home / Articoli / Altro / Il Palazzo Regio apre le porte per Monumenti Aperti
Unica Radio App

Il Palazzo Regio apre le porte per Monumenti Aperti

La città metropolitana di Cagliari schiude al pubblico i tesori e le storie di Palazzo Regio

Sabato 11 e domenica 12, per la 33a edizione della manifestazione culturale, organizzata dalla ONLUS Imago Mundi in collaborazione e con il sostegno del Comune di Cagliari, il pubblico potrà visitare le sale del Palazzo Regio guidato dagli studenti di due scuole cittadine: le classi 3a, 4a e 5a del corso E linguistico del Liceo Statale di Scienze Umane e Linguistico “Eleonora d’Arborea” e le classi 2a G, 2a I, 3a A, 3a B, 3a F, 4a A, 4a B, 4a C, 4a E dell’Istituto Tecnico – Liceo Scientifico delle Scienze Applicate “Michele Giua”.

Per l’occasione, grazie alla collaborazione con la Prefettura, saranno aperte ai visitatori anche le sale di Maria Cristina, normalmente chiuse al pubblico, dove si potranno ammirare le pregiate tappezzerie francesi originali e il parquet in noce, anche questo originale.

È con grande entusiasmo che la Città Metropolitana rinnova la sua partecipazione alla manifestazione, un’importante vetrina, dove mette in luce anche il suo fiore all’occhiello: il Palazzo Regio, che già viene utilizzato nel corso dell’anno per molteplici attività culturali e musicali”, il commento del Delegato Metropolitano alla Cultura, Andrea Onali, “i visitatori, cittadini o turisti, potranno apprezzare durante le visite guidate la sua storia e le sue bellezze, che rappresentano un patrimonio storico culturale di valore immenso. Anche quest’anno ci saranno delle guide d’eccezione: gli studenti del liceo E. D’Arborea e quelli dell’ Istituto M. Giua, che accompagneranno i visitatori raccontando la storia del Palazzo ed esaltando le opere d’arte in esso contenute, sia in italiana che in diverse lingue straniere”.

Oltre alle visite guidate, il programma di Monumenti aperti a Palazzo Regio prevede due appuntamenti musicali. Sabato 11 maggio (ore 19) andranno in scena i giovani coristi del “Coro Carrales”, diretto dal maestro Giuseppe Altea.

Domenica 12 maggio (ore 19) è in agenda l’esibizione delle launeddas dei Maestri Roberto Corona e Rocco Melis e dei loro allievi, parte dell’associazione “Arte e Suoni”

Durante le due giornate, saranno presenti i rappresentanti dell’Istituto nazionale della Guardia d’Onore del Pantheon.

Francesco Renga Tour 2019

About Simone Cadoni

Simone Cadoni
Nato a Cagliari nel 1993. Una laurea in Lingue e Comunicazione e un master in Giornalismo. È da sempre affascinato dal mondo dei mass media e dell'informazione. Contatti: simone.cadoni@unicaradio.it

Controlla anche

Matematica per giovani menti di Foschi e Gouthier: intervista

Intervista a Daniele Gouthier e Massimiliano Foschi, docente e alunno e autori che oggi, 8 …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: