Home / Articoli / Musica / Herbie Hancock a Cagliari per il suo tour mondiale
Unica Radio App

Herbie Hancock a Cagliari per il suo tour mondiale

La stella del jazz Herbie Hancock in scena il 30 ottobre 2019 alla Fiera di Cagliari per il JazzExpo.

Il leggendario pianista e compositore americano Herbie Hancock arriva a Cagliari il 30 ottobre. Hancock suonerà alla Fiera di Cagliari e inaugurerà la 37ma edizione del Festival Internazionale Jazz in Sardegna-European Jazz Expo, che proseguirà poi dal 31 ottobre al 3 novembre sul palscoscenico del teatro Massimo di Cagliari.

Un’edizione speciale quella di quest’anno, che cade nel ventennale della scomparsa di Alberto Rodriguez, fine intellettuale e giornalista, grande ispiratore del Festival Jazz in Sardegna. Come annunciato dal management dell’artista, il tour europeo partirà il 26 ottobre da Barcellona. Cagliari è stata confermata come la prima delle tre tappe del tour italiano. Ad accompagnare Hancock, un prestigioso quartetto la cui line-up sarà comunicata nei prossimi giorni. La vendita dei biglietti partirà il 27 maggio.

Herbie Hancock

Nato a Chicago il 12 aprile 1940, Herbie Hancock fu un pianista assai precoce; appena undicenne eseguì il concerto K537 di Mozart con la Chicago Orchestra. A 22 anni, dopo il primo contratto con la casa discografica Blue Note, fu chiamato da Miles Davis nel suo quintetto (Davis disse del pianista: «Herbie era il passo successivo dopo Bud Powell e Thelonious Monk, e non ho sentito nessuno che sia venuto dopo di lui») per cinque anni, per poi intraprendere un percorso autonomo.

Il suo primo disco, di oltre cento, è “Takin’ off” (1962) che contiene il suo primo successo, “Watermelon Man”. La sua musica unisce elementi jazz, R&B, funk e blues (recentemente anche rap), con contaminazioni elettroniche (è laureato in music engineering), evidenti in hit sperimentali come “Mwandishi” (1971), o nel pop-funk “Head Hunters” (1973) e nell’acclamato “Mr. Hands” (1980). Nell’81 lancia il trombettista Wynton Marsalis, con cui incide Quartet, ma non si contano le collaborazioni o i camei con altre star.

Tra i numerosi premi, da segnalare 14 Grammy e 5 Mtv Awards, mentre una delle sue colonne sonore, per il film ‘Round Midnight di Bertrand Tavernier, gli valse l’Oscar nell’86. Nel 2009 Hancock si è esibito al concerto «We Are One», alle celebrazioni inaugurali per la presidenza Barack Obama, e proprio da Obama ha ricevuto nel 2013 il prestigioso Kennedy Center Honors Award insieme a Billy Joel, Carlos Santana e Shirley MacLaine.

Francesco Renga Tour 2019

About Federico Montaldo

Federico Montaldo
Studente di Lingue e Comunicazione, appassionato di cinema, musica e fotografia.

Controlla anche

Herbie Hancock ospite d’eccezione a Cagliari il 30 ottobre

Conto alla rovescia per l’inaugurazione del 37/o Festival internazionale Jazz in Sardegna-European Jazz Expo. Ospite …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: