Home / Articoli / Cinema / Prosegue il progetto Tracce sonore – Voci e rumori nel cinema
Unica Radio App

Prosegue il progetto Tracce sonore – Voci e rumori nel cinema

Il progetto Tracce Sonore prosegue domani, martedì 26 marzo, con un focus sui cosiddetti “Doppiaggi stonati”.

Dopo la due giorni dello scorso fine settimana Tracce Sonore, che ha visto protagoniste alcune delle eccellenze del doppiaggio italiano contemporaneo, il progetto di “Tracce Sonore” si focalizzerà sui cosiddetti “doppiaggi stonati”. Ovvero quelle operazioni di adattamento che appiattiscono le sfumature linguistiche essenziali di un film, risultando approssimative nella traduzione da una lingua straniera, o che creano equivoci e situazioni incomprensibili nella trama.

Sarà presente il docente di Storia del Cinema dell’Università degli Studi di Cagliari David Bruni e verrà proiettato il film “Il disprezzo” di Jean-Luc Godard .

L’opera in questione è un capolavoro della nouvelle vague francese ma esempi, in Italia, sui rischi di un doppiaggio eseguito male. A parlarne, a partire dalle 19 nella sala proiezioni della Cineteca Sarda di viale Trieste 126, sarà il docente di Cinema, nonchè autore di molti saggi e monografie.

A seguire, per concludere la proiezione de “Il disprezzo” in lingua originale con sottotitoli in italiano.

IL PROGETTO – Circa 20 ospiti da tutta Italia, una rassegna cinematografica in 6 appuntamenti3 masterclass e 2 tavole rotonde. Sono i numeri di “Tracce sonore – Voci e rumori nel cinema”, il nuovo progetto della Società Umanitaria – Cineteca Sarda in programma da venerdì 22 marzo sabato 13 aprile

L’iniziativa – avviata con il sostegno della Fondazione Sardegna Film Commission, il patrocinio dell’ERSU di Cagliari e la collaborazione di Moviementu – Rete Cinema Sardegna EjaTV– è dedicata agli elementi che compongono la colonna sonora di un film, con particolare attenzione al doppiaggio e alla creazione dei suoni

L’obiettivo è quello di far conoscere i mestieri legati all’accompagnamento sonoro delle immagini cinematografiche, avvicinando a queste professioni giovani appassionati attraverso alcuni importanti momenti di formazione

Francesco Renga Tour 2019

About Giorgia Ortu

Giorgia Ortu
Giorgia Vanda Ortu, 23 anni da Serramanna ( SU). Studentessa del C.d.s in Lingue e Culture per la Mediazione Ling. (Ingl.,spagn.) Tirocinante presso Unica Radio.

Controlla anche

Cinema denuncia, finalisti in varie tappe su tutta la Sardegna

Il cinema denuncia. Tra petrolio, guerre e sporchi affari Cinema denuncia, “verità celate: il caso …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: