Home / Articoli / Interviste / Intervista al dott. Mario Burlò – Presidente del consorzio oj solution di Torino
Unica Radio App

Intervista al dott. Mario Burlò – Presidente del consorzio oj solution di Torino

Abbiamo intervistato il dott. Burlò, leader del Consorzio OJ Solution di Torino, esempio virtuoso di impresa italiana, a Cagliari per discutere di crisi d’impresa

Si terrà oggi 15 marzo, dalle h. 15:00 alle 19:00, nell’Aula “A” della Facoltà di Economia dell’Università di Cagliari, in viale Fra Ignazio, la tavola rotonda che vede tra i relatori, insieme al Prof. Aldo Pavan, direttore del Dipartimento di Scienze Economiche Aziendali e al Prof. Alessandro Spano dell’Università di Cagliari -che parlerà dell’importante ruolo delle tecnologie a beneficio della corretta gestione aziendale e dell’ormai necessaria innovazione- proprio il Dott. Mario Burlò, Presidente del Consorzio OJ Solution di Torino, che invece affronterà l’importanza dell’elemento correttivo dell’Outsourcing dei servizi no core anche in fase di crisi d’impresa indicando case histories dirette ed esperienze sul campo.

Raggiunto dai microfoni di Unica Radio, il dott. Burlò ha sinteticamente illustrato quelli che saranno i punti all’ordine del giorno di questo confronto accademico che vede riuniti docenti universitari ed esperti nel ramo d’impresa per commentare le recenti riforme che hanno portato alla luce il Decreto Legislativo del 12 gennaio 2019, n. 14, recante il nuovo “Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza” pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 14 febbraio 2019 ed attuativo della Legge delega del 18 ottobre 2017, n. 155.

ASCOLTA L’INTERVISTA!

Intervista al dott. Mario Burlò – Presidente del consorzio oj solution di Torino

 
 
00:00 / 3:52
 
1X
 
Francesco Renga Tour 2019

About Giulia Sanna

Giulia Sanna
Nasce a Cagliari nell'ottobre del 1990. Consegue la maturità scientifica e si laurea in giurisprudenza. Da giurista pentita decide di cambiare le sue sorti e tenta di avvicinarsi al mondo della comunicazione, che da sempre la affascina e la appassiona. Le esperienze all'estero, a Parigi prima e a Londra poi, la aiutano a capire che la vita è veramente troppo breve per sprecarla a fare qualcosa che non dà stimoli e anzi demolisce la nostra curiosità e il nostro amore per la stessa. Un breve workshop di giornalismo a Roma, indetto da The Post Internazionale con la partecipazione di Limes, suggella per sempre questa sua convinzione e la condanna al precariato eterno. Amante della satira oltre ogni misura e della comicità dissacrante. Viaggia, legge, scrive, corre, mangia e ride. Mai contemporaneamente. Crede nel potere della musica terapeutica.

Controlla anche

carla romagnino

Carla Romagnino: l’importanza dei giovani e dell’Università

Al Festival della Scienza 2019 spazio ai giovani e un ruolo importante per l’Università degli …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: