Home / Articoli / Altro / Fermiamo le bombe: un appello per la pace nello Yemen
Unica Radio App

Fermiamo le bombe: un appello per la pace nello Yemen

Al Palazzo Civico di Cagliari in via Roma 145 alcuni esponenti del consiglio comunale di Cagliari tratteranno la questione delle bombe prodotte in Sardegna

Giovedì 10 gennaio 2019, presso il Palazzo Civico di Cagliari in Via Roma 145, alcuni esponenti del Consiglio comunale di Cagliari del Comitato Riconversione RWM, dell’ARCI, della Tavola sarda per la pace, di Italia Nostra Sardegna , della Confederazione sarda nazionale, presenteranno ai giornalisti iniziative singole e congiunte sulla “questione” delle bombe prodotte in Sardegna ed esportate verso l’Arabia Saudita.

Già in passato erano state sottoposte al Parlamento mozioni con la richiesta di fermare le forniture armate alle parti in conflitto in Yemen ma sono state rigettate. Ad aprile 2018 è stata presentata presso la Magistratura competente, in collaborazione con Ong yemenite e tedesche, una denuncia di violazione della legislazione nazionale ed internazionale che regola l’export di sistemi militari.

Hanno già confermato la loro presenza numerose testate nazionali e locali: interverrà il Sindaco di Cagliari. Parteciperanno, inoltre, rappresentanti delle istituzioni, del mondo della cultura, dell’Università, dell’impresa, dei sindacati, della politica, della società civile e delle chiese.

La Conferenza Stampa è aperta al pubblico: alle ore 10.45 accreditamento mentre alle ore 11.00 interverranno gli organizzatori. Dalle ore 11.40 spazio alle domande ed agli interventi dei giornalisti e infine il pubblicò potrà intervenire.

Un appello quindi alla pace, al lavoro sostenibile, alla riconversione dell’industria bellica, al disarmo, alla partecipazione civica a processi di cambiamento e infine alla valorizzazione del patrimonio ambientale e sociale del Sulcis-Iglesiente.

Francesco Renga Tour 2019

About Eleonora Pisano

Eleonora Pisano
Sono una studentessa di beni culturali e spettacolo, appassionata di cinema, arte, musica e teatro. Vivo a Cagliari da un anno e mezzo e adoro scrivere e leggere: mi definisco "una discepola del Vate".

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: