Home / Articoli / Altro / Tre mila visitatori all’Expo di Barumini e Villanovaforru
Unica Radio App

Tre mila visitatori all’Expo di Barumini e Villanovaforru

Enorme successo all’Expo del turismo in Sardegna di Barumini e Villanovaforru, oltre 3 mila i visitatori

Barumini e Villanovaforru salutano il grande successo dell’edizione numero cinque dell’Expo del turismo culturale in Sardegna.La manifestazione organizzata dalla Fondazione Barumini sistema cultura di concerto con il Comune di Barumini, si è ritagliata il ruolo di centro di aggregazione dell’offerta turistica in Sardegna. A confermarlo sono stati anche i numeri dell’edizione 2018 con circa 3.500 presenze tra visitatori e turisti. Inoltre 12 agenzie e tour operator che si sono incontrati nel centro Giovanni Lilliu per i workshop, hanno messo in contatto la domanda dei soggetti nazionali e internazionali e l’offerta isolana rappresentata da operatori turistici dei settori ricettivo e ristorativo. 

Ma al ricco cartellone di eventi è stata folta anche la partecipazione delle scolaresche con oltre 500 ragazzi di 11 istituti di Barumini, Cagliari, Sanluri, Oristano, Isili, San Gavino, Decimomannu, Lunamatrona e Villanovaforru. Come sempre, a farla da padrona sono stati gli espositori, 38 quelli della Sardegna in rappresentanza dei maggiori siti isolani con le loro organizzazioni e i due importanti ospiti dei siti Unesco di Cerveteri e Verona. 

Sono stati registrati circa mille ingressi giornalieri. E’ stata una conferma dell’importanza del sistema storico-culturale dell’isola. Perché se come dicono gli ultimi dati ufficiali, l’economia della Sardegna non è ancora uscita dalla crisi, dall’altra, l’unico settore che sta facendo da traino rimane il turismo. Da qu iuno slancio sempre maggiore viene dato da quello culturale e archeologico.  Barumini, gioca il suo ruolo di potenziale guida per il sistema. Il comune della Marmilla si candida a esportare il suo modello vincente come punto di riferimento dell’offerta turistico-culturale in Sardegna mettendo a disposizione di tutta l’Isola la sua esperienza di polo di aggregazione territoriale.

Durante il ricco programma degli eventi tra convegni, seminari e workshop, è emersa l’importanza del tessuto imprenditoriale per lo sviluppo del sistema turistico-culturale. Trait d’union dell’edizione 2018 è stata l‘arte della moda e del design come attrattori per flussi turistici e come vettori di sviluppo di nuove forme imprenditoriali. Settori che in Sardegna hanno una base in una filiera produttiva che può vantare oltre mille aziende e 200 sartorie della moda.

Francesco Renga Tour 2019

About Valentina Meloni

Valentina Meloni
Ciao sono Valentina Meloni, ho 24 anni. Sono iscritta al corso di Laurea di Scienze della Comunicazione.

Controlla anche

Turismo: 3 italiani su 10 viaggiano a settembre

L’Italia rimane in cima alle preferenze di viaggio del prossimo trimestre per quasi 8 italiani …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: