Home / Articoli / Cinema / Preferirei di No, la Disobbedienza al Cinema
Unica Radio App

Preferirei di No, la Disobbedienza al Cinema

Prosegue la rassegna cinematografica dal titolo Preferirei di No, La disobbedienza al Cinema, e propone la proiezione del film La Classe operaia va in Paradiso

Il giorno venerdì 4 dicembre alle 20.45  in via Montesanto 28 a Cagliari, si terrà la proiezione del film di Elio Petri La classe operaia va in paradiso(Italia 1971, 112’), la rassegna “Preferirei di No,  La disobbedienza al cinema“, organizzata dal Circolo del Cinema Laboratorio Ventotto con il contributo della RAS – Assessorato della pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport.

Il protagonista è Lulù, interpretato da Gian Maria Volontè. E’ un operaio di 31 anni con due famiglie da mantenere, sostenitore del lavoro a cottimo, grazie al quale, riesce a guadagnare abbastanza da permettersi l’automobile e altri beni di consumo. Amato dai padroni, che lo utilizzano come modello per stabilire i ritmi ottimali di produzione, è odiato dagli altri operai per lo stesso motivo. Un incidente sul lavoro lo porterà alla presa di coscienza della propria alienazione e alla lotta, sino ad un finale amarissimo alla catena di montaggio, in cui Lulù racconterà il proprio sogno di un paradiso per la classe operaia.   Vincitore della Palma d’oro a Cannes nel 1972, il film fu contestato duramente dalla sinistra italiana. Lo stesso Petri dichiarò: «Con il mio film sono stati polemici tutti, sindacalisti, studenti di sinistra, intellettuali, dirigenti comunisti, maoisti. Ciascuno avrebbe voluto un’opera che sostenesse le proprie ragioni: invece questo è un film sulla classe operaia».

La rassegna “Preferirei di No, La disobbedienza al cinema” proseguirà a Laboratorio 28 con proiezioni, incontri, concerti e laboratori fino a dicembre 2018. Domenica 9 dicembre alle 20 si continuerà a lavorare sul tema della disobbedienza con il concerto di Sergio Durzu e Roberto Deiana Avvitare due bulloni e il terzo no. Canti di disobbedienza, lotta e resistenza.

Francesco Renga Tour 2019

About Valentina Meloni

Valentina Meloni
Ciao sono Valentina Meloni, ho 24 anni. Sono iscritta al corso di Laurea di Scienze della Comunicazione.

Controlla anche

Fare il morto, Vecchi e nuovi giochi di renitenza

Si terrà a Cagliari il laboratorio dal titolo Fare il morto, vecchi e nuovi giochi …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: