Home / Articoli / Teatro / Repliche di donne dell’underground
Unica Radio App

Repliche di donne dell’underground

Nuove repliche per lo spettacolo di Marta Proietti, in scena con Carla Orrù, Donne dell’underground. Domenica 2 dicembre a Guspini al Cineteatro Murgia e domenica 9 dicembre a Ales.

“Donne dell’underground” propone una fusione di brevi monologhi brillanti. Piccoli “mostri”, brevi ritratti “maledetti” di donne “al margine”, donne “dell’underground”, alla ricerca di una rivincita, personaggi grotteschi e mostruosi, spesso odiosi e insopportabili…

Le protagoniste, Marta Proietti e Carla Orrù, dividono la scena con ironia e leggerezza, offrendo agli spettatori un improbabile (ma non troppo!) “spaccato” femminile. I personaggi appartengono a storie che ci fanno sorridere, ma anche riflettere sulla condizione “underground” della donna. La liberazione da una condizione di sottomissione e di marginalità è l’elemento che accomuna la storia di queste donne alla ricerca di un riscatto personale e sociale. Ritratto di donne vulnerabili e umili, ma non arrendevoli, che si ribellano a una condizione di subordinazione e inferiorità. Il linguaggio è quello tipico della commedia (qua e là si fa uso sapiente della lingua sarda). Le storie sono arricchite da suoni, musiche e immagini che sottolineano le azioni scena. 

Lo spettacolo è un libero adattamento da “La topastra di S. Benni”, “Storia della monaca” di S. Atzeni (quest’anno ricorre il ventennale dalla sua morte) e “La notte di Madame Lucienne” di Copi.

Listen Unica Radio on Spotify

About Michele Mascia

Michele Mascia
Mi chiamo Michele Mascia, sono nato a Cagliari il 13 Marzo del 1995, dove tutt'ora vivo. Sono uno studente universitario iscritto all Università di Cagliari in Lingue e Culture per la Mediazione Linguistica. Tra le mie passioni ci sono i viaggi, la musica e film e serie tv.

Controlla anche

Tournée da Bar porta in Sardegna Romeo&Giulietta #Unplugged

Dal 18 al 26 luglio per la prima volta nell’Isola Tournée da Bar, giovane impresa …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: