Home / Articoli / Cinema / Fabrizio De Andrè, principe libero al Teatro Nanni Loy
Unica Radio App

Fabrizio De Andrè, principe libero al Teatro Nanni Loy

Terzo appuntamento con De Andrè per la rassegna musicale promossa dalla Regione Sardegna dedicata alla grande musica pop

Fabrizio De André – Principe Libero è un film di genere biografico del 2018, diretto da Luca Facchini, con Luca Marinelli e Valentina Bellè. Appuntamento al Cine-teatro Nanni Loy di Cagliari venerdì 23 novembre alle ore 9.30. Ingresso gratuito.

Janis Joplin, Elvis, De Andrè sono solo alcuni dei nomi protagonisti della rassegna cinematografica biopic dedicata alla grande musica che prenderà il via venerdì 16 novembre al Teatro Nanni Loy di Cagliari con ingresso gratuito. Lo spazio, recentemente aperto al pubblico, ospiterà ogni venerdì e sabato mattina sino al 21 dicembre la biografia di un artista della musica pop-rock.

Risultati immagini per fabrizio de Andrè principe libero

“Io sono un principe libero e ho altrettanta autorità di fare guerra al mondo intero quanto colui che ha cento navi in mare”. C’è una citazione del pirata britannico Samuel Bellamy iscritta nelle note di copertina di uno dei dischi più belli di Fabrizio De André, “Le nuvole”. E a questa frase si ispira il titolo del film a lui dedicato. “Principe” e “libero”, due parole che, accostate, raccontano molto bene De André: il magnetismo e il naturale distacco di un principe, sempre pronto a raccogliere e ad appassionarsi alle storie dei diversi, degli ultimi, dei diseredati, e a farne parabola, canzone, preghiera; la ricerca della libertà e il racconto di un viaggio fatto “in direzione ostinata e contraria”, per usare i versi di una sua canzone, che lo hanno reso il testimone e il cantore dell’uomo e della sua divina imperfezione, promuovendone valori come la tolleranza, il perdono, la comprensione, il rispetto, l’amore. 

Se queste sono le caratteristiche universalmente note dell’arte di Fabrizio De André, ciò su cui si concentra Fabrizio De André – Principe libero è l’umana avventura del suo protagonista: dall’infanzia ai capolavori della maturità, passando attraverso il racconto accurato degli anni di Genova, del rapporto con la famiglia e dell’apprendistato formativo svolto nei caruggi della città, contornato da amici vicini come Paolo Villaggio – sarà lui a coniare per De André il soprannome con cui è tuttora noto, Faber – e delicatamente più distanti, come Luigi Tenco. Seguono i primi successi – Mina che porta in televisione la sua “Canzone di Marinella” -, le prime timide esibizioni dal vivo, l’incontro con Dori Ghezzi, la vita da agricoltore in Sardegna fino alle drammatiche pagine del rapimento e al successivo ritorno sulle scene. 

La rassegna è realizzata con il contributo della Regione Sardegna e con il patrocinio dell’ERSU Cagliari

Francesco Renga Tour 2019

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Cagliari, seminario sul tema criptovalute e Blockchain

Cagliari, 21 ottobre 2019, si svolgerà martedì 22 ottobre a Cagliari un seminario sul tema “Criptovalute e Blockchain: verso le applicazioni …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: